1. Diario di Viaggio Italia: Giro del lago di garda

    di , il 22/6/2006 00:15

    Di buon mattino siamo partiti da Padova alla volta del Lago di Garda, con l’intenzione di fare tutto il giro. A Peschiera abbiamo imboccato la statale n° 249, che costeggia la sponda veronese del lago. Lungo la strada ci sono paesi molto carini, come Lazise, Bardolino, Garda. Questa zona è anche detta “riviera degli ulivi”, per le grandi distese di ulivi che caratterizzano l’entroterra collinoso. Passato il paese di Torri del Benaco, il paesaggio comincia a cambiare. Sulla destra comincia a farsi notare il Monte Baldo, che con ...

  2. Laycla2
    , 22/6/2006 00:15
    Di buon mattino siamo partiti da Padova alla volta del Lago di Garda, con l’intenzione di fare tutto il giro. A Peschiera abbiamo imboccato la statale n° 249, che costeggia la sponda veronese del lago. Lungo la strada ci sono paesi molto carini, come Lazise, Bardolino, Garda. Questa zona è anche detta “riviera degli ulivi”, per le grandi distese di ulivi che caratterizzano l’entroterra collinoso. Passato il paese di Torri del Benaco, il paesaggio comincia a cambiare. Sulla destra comincia a farsi notare il Monte Baldo, che con ...