1. Diario di Viaggio Italia: Appunti dal Sudtirolo: Il Renon

    di , il 20/8/2006 10:53

    Renon, meta sudtirolese carica di fascino e curiosità.

    Renon è silenzio, scoperta, palcoscenico sopra Bolzano.

    La notte sul Renon consente un flusso di pensieri intenso, poetico. Sfiorare il prato umido, cogliere i profumi dell’altopiano, evocare la maestosità delle cime nascoste dal buio di mezzanotte.

    Immaginate una vecchia littorina d’epoca, un binario appoggiato su un letto d’erba…il binario di insinua nei percorsi della natura, tra laghi, boschi di larici, panorami incantevoli…

    Le fermate del trenino non sono stazioni vere e proprie, sono semplici strutture in legno della ...

  2. fralen
    , 20/8/2006 10:53
    Renon, meta sudtirolese carica di fascino e curiosità.
    Renon è silenzio, scoperta, palcoscenico sopra Bolzano.
    La notte sul Renon consente un flusso di pensieri intenso, poetico. Sfiorare il prato umido, cogliere i profumi dell’altopiano, evocare la maestosità delle cime nascoste dal buio di mezzanotte.
    Immaginate una vecchia littorina d’epoca, un binario appoggiato su un letto d’erba…il binario di insinua nei percorsi della natura, tra laghi, boschi di larici, panorami incantevoli…
    Le fermate del trenino non sono stazioni vere e proprie, sono semplici strutture in legno della ...