1. Posta : Consiglio - Mauritius

    di , il 24/8/2006 15:32

    Ciao a tutti,

    Sono appena tornato da Mauritius, felice di aver visitato un posto nuovo (dopo anni di Africa nera).

    Che dire? Mauritius è davvero bella, coi suoi atolli, le sue isole "deserte", il suo mare cristallino, la sua crescita economica.

    Mi aspettavo di vedere ancora una volta miseria e fame, invece ho visto con sorpresa, belle case, gente mediamente benestante (non manca la poverà), strade dall'asfalto perfetto, grandi negozi (Toys!!!)...

    La mia si è trasformata in una vacanza relax (contro le mie idee), ma non per questo sgradevole.

    Terribile il volo in uno di quei maledetti e strettissimi charter. Partenza da Milano (vengo da Roma): quasi 24 ore in giro... Un massacro! Mai più!

    Poi arrivo alla Plantation a Turtle Bay, vicino Port Luis, la capitale. Struttura magnifica con le sue piscinette e le fontane ovunque (occhio a dove mette i piedi!), i suoi grandi spazi, i suoi ristornanti. Il servizio e il cibo hanno decisamente lasciato a desiderare. Fortunatamente il mio spirito di adattabilità mi ha fatto sorvolare sui numerosi disservizi del personale e dell'assistenza. Belle le escursioni all'isola dei cervi, a Grand bay e all'isola di Gabriel in catamarano. Divertenti anche le attività sportive (paraseiling, gommoni, surf, canoa).

    Interessante la storia dell'isola e il suo museo con il mitico dodo.

    C'è un po' di tutto a Mauritius, è una vacanza da consigliare senz'altro (con le debite raccomandazioni sulle aspettative), anche se personalmente continuo a preferire il Kenya!

    Buon viaggio!

    Andrea

  2. saccoforino
    , 24/8/2006 15:32
    Ciao a tutti,
    sono appena tornato da Mauritius, felice di aver visitato un posto nuovo (dopo anni di Africa nera).
    Che dire? Mauritius è davvero bella, coi suoi atolli, le sue isole "deserte", il suo mare cristallino, la sua crescita economica.
    Mi aspettavo di vedere ancora una volta miseria e fame, invece ho visto con sorpresa, belle case, gente mediamente benestante (non manca la poverà), strade dall'asfalto perfetto, grandi negozi (Toys!!!)...
    La mia si è trasformata in una vacanza relax (contro le mie idee), ma non per questo sgradevole.
    Terribile il volo in uno di quei maledetti e strettissimi charter. Partenza da Milano (vengo da Roma): quasi 24 ore in giro... Un massacro! Mai più!
    Poi arrivo alla Plantation a Turtle Bay, vicino Port Luis, la capitale. Struttura magnifica con le sue piscinette e le fontane ovunque (occhio a dove mette i piedi!), i suoi grandi spazi, i suoi ristornanti. Il servizio e il cibo hanno decisamente lasciato a desiderare. Fortunatamente il mio spirito di adattabilità mi ha fatto sorvolare sui numerosi disservizi del personale e dell'assistenza. Belle le escursioni all'isola dei cervi, a Grand bay e all'isola di Gabriel in catamarano. Divertenti anche le attività sportive (paraseiling, gommoni, surf, canoa).
    Interessante la storia dell'isola e il suo museo con il mitico dodo.
    C'è un po' di tutto a Mauritius, è una vacanza da consigliare senz'altro (con le debite raccomandazioni sulle aspettative), anche se personalmente continuo a preferire il Kenya!
    Buon viaggio!
    Andrea