1. Diario di Viaggio Costa Rica: Tre metri sopra la costa rica

    di , il 4/9/2006 12:11

    Prima della descrizione del viaggio una considerazione generale.

    Parlando con qualche albergatore e qualche guida abbiamo appreso che il 90% delle strutture e dei servizi per i turisti è in mano a stranieri e in particolar modo ad americani, relegando l’imprenditorialità turistica locale ai ristoranti tipici (le soda). Questo ha calamitato il turismo americano che invade il paese in particolare nella stagione secca (dicembre-aprile) e che comunque si mantiene costante lungo tutto l’anno. Di conseguenza è praticamente tutto fatto per gli americani a cominciare dal fatto che si ...

  2. REBOLI
    , 4/9/2006 12:11
    Prima della descrizione del viaggio una considerazione generale.
    Parlando con qualche albergatore e qualche guida abbiamo appreso che il 90% delle strutture e dei servizi per i turisti è in mano a stranieri e in particolar modo ad americani, relegando l’imprenditorialità turistica locale ai ristoranti tipici (le soda). Questo ha calamitato il turismo americano che invade il paese in particolare nella stagione secca (dicembre-aprile) e che comunque si mantiene costante lungo tutto l’anno. Di conseguenza è praticamente tutto fatto per gli americani a cominciare dal fatto che si ...