1. Posta : Non si vive solo d'amore!!

    di , il 3/10/2006 09:48

    Ciao, mi chiamo Lisa, ho 32 anni e sono innamorata oltre che dei viaggi, del gelato e dei gatti, di uno splendido ragazzo di Genova. Mi direte: "...sì...e noi...che ce ne f..." Il fatto è che io sono di Empoli, "potevi trovartelo più vicino", potreste ribattere, ma si sa al cuor non si comanda, soprattutto quando vieni travolto da un insolito destino....com'era il film della Wertmuller?! Ebbene sì, galeotta fu la Giordania ed il viaggio che vi facemmo; ci siamo conosciuti l'anno scorso durante un viaggio organizzato in Giordania, io da sola (come sempre) e lui con 2 amici; colpo di fulmine, una settimana insieme senza che succedesse nulla, solo sguardi, scherzi ed il cuore a mille, che bella storia romantica; ma la realtà è un pò più dura anche se i ns sentimenti ci fanno affrontare le difficoltà logistiche e non solo. Il grosso problema è il lavoro, lui lo ha a Genova, io ad Empoli; abbiamo cercato, perlustrato, scritto, spedito, domandato, nulla. Io vorrei trasferirmi, ma si sa l'amore riempie il cuore , non lo stomaco e con il suo stipendio in 2 non ce la facciamo; non siete un ufficio di collocamento, nè un'agenzia interinale, ma con il passaparola si arriva lontano o magari qualcuno di voi va in pensione o si stufa di stare a rispondere alle ns lettere e c'è bisogno del rimpiazzo (che presuntuosa!).

    Grazie, anche solo se vorrete leggere qst mia lettera.

    Saluti

    Lisa

  2. GUFINA
    , 3/10/2006 09:48
    Ciao, mi chiamo Lisa, ho 32 anni e sono innamorata oltre che dei viaggi, del gelato e dei gatti, di uno splendido ragazzo di Genova. Mi direte: "...sì...e noi...che ce ne f..." Il fatto è che io sono di Empoli, "potevi trovartelo più vicino", potreste ribattere, ma si sa al cuor non si comanda, soprattutto quando vieni travolto da un insolito destino....com'era il film della Wertmuller?! Ebbene sì, galeotta fu la Giordania ed il viaggio che vi facemmo; ci siamo conosciuti l'anno scorso durante un viaggio organizzato in Giordania, io da sola (come sempre) e lui con 2 amici; colpo di fulmine, una settimana insieme senza che succedesse nulla, solo sguardi, scherzi ed il cuore a mille, che bella storia romantica; ma la realtà è un pò più dura anche se i ns sentimenti ci fanno affrontare le difficoltà logistiche e non solo. Il grosso problema è il lavoro, lui lo ha a Genova, io ad Empoli; abbiamo cercato, perlustrato, scritto, spedito, domandato, nulla. Io vorrei trasferirmi, ma si sa l'amore riempie il cuore , non lo stomaco e con il suo stipendio in 2 non ce la facciamo; non siete un ufficio di collocamento, nè un'agenzia interinale, ma con il passaparola si arriva lontano o magari qualcuno di voi va in pensione o si stufa di stare a rispondere alle ns lettere e c'è bisogno del rimpiazzo (che presuntuosa!).
    Grazie, anche solo se vorrete leggere qst mia lettera.
    Saluti
    Lisa