1. Diario di Viaggio Polinesia Francese: La Polinesia Australe: Raivavae

    di , il 20/11/2006 17:38

    L’ATR 72 dell’AirTahiti decollò in perfetto orario dall’isola di Tubuai. Al momento del check-in, chiesi ottenendolo, un posto vicino al finestrino. Ebbi fortuna, vidi le spiagge, i motu e la casa che mi aveva ospitato. Dopo circa mezz’ora di volo, il turbo elica iniziò la discesa. Guardai fuori e vidi nel blu dell’oceano, circondata dalla barriera corallina e dagli isolotti chiamati motu: Raivavae.

    Pochi minuti dopo l’aereo atterrò su una pista. Vista dall’alto era una striscia nera, costruita artificialmente fuori dalla superficie dell ...

  2. pai1947
    , 20/11/2006 17:38
    L’ATR 72 dell’AirTahiti decollò in perfetto orario dall’isola di Tubuai. Al momento del check-in, chiesi ottenendolo, un posto vicino al finestrino. Ebbi fortuna, vidi le spiagge, i motu e la casa che mi aveva ospitato. Dopo circa mezz’ora di volo, il turbo elica iniziò la discesa. Guardai fuori e vidi nel blu dell’oceano, circondata dalla barriera corallina e dagli isolotti chiamati motu: Raivavae.
    Pochi minuti dopo l’aereo atterrò su una pista. Vista dall’alto era una striscia nera, costruita artificialmente fuori dalla superficie dell ...