1. Posta : Turisti per cibo

    di , il 24/11/2006 17:36

    Ciao Patrizio e Syusy,

    Volevo fare i complimenti a voi e a Martino Ragusa per l'interessante e simpatico libro "turisti per cibo".

    Sono stato alla presentazione di Milano, dove ho avuto il piacere di conoscere te Patrizio e Martino(sono molto dispiaciuto per la tua assenza Syusy mi avrebbe fatto piacere conoscerti), e lì è stato presentato il libro in un modo che potrei definire sublime che mi ha fatto venire voglia di leggerlo anche se essendo un ragazzo di 16 anni non sono molto appassionato di cucina. Ma iniziando a leggere non mi sono pentito della scelta perchè, come dicevi tu Patrizio, non è solo un libro di ricette ma soprattutto di storie, di tradizioni e di viaggi che riguardano il nostro paese e anche un po' il mondo.Quindi consiglio a tutti la lettura, vi faccio ancora i complimenti e vi ringrazio di tutte le emozioni che ci date ogni volta.Spero che tu Patrizio ti ricordi di me, anche perchè ero il più giovane presente alla conferenza.

    Mi piacerebbe avere una vostra risposta.

    Saluti

    Matteo

  2. Gatto
    , 24/11/2006 17:36
    Ciao Patrizio e Syusy,
    Volevo fare i complimenti a voi e a Martino Ragusa per l'interessante e simpatico libro "turisti per cibo".
    Sono stato alla presentazione di Milano, dove ho avuto il piacere di conoscere te Patrizio e Martino(sono molto dispiaciuto per la tua assenza Syusy mi avrebbe fatto piacere conoscerti), e lì è stato presentato il libro in un modo che potrei definire sublime che mi ha fatto venire voglia di leggerlo anche se essendo un ragazzo di 16 anni non sono molto appassionato di cucina. Ma iniziando a leggere non mi sono pentito della scelta perchè, come dicevi tu Patrizio, non è solo un libro di ricette ma soprattutto di storie, di tradizioni e di viaggi che riguardano il nostro paese e anche un po' il mondo.Quindi consiglio a tutti la lettura, vi faccio ancora i complimenti e vi ringrazio di tutte le emozioni che ci date ogni volta.Spero che tu Patrizio ti ricordi di me, anche perchè ero il più giovane presente alla conferenza.
    Mi piacerebbe avere una vostra risposta.
    Saluti
    Matteo