1. Diario di Viaggio Myanmar: Pagode al chiaro di luna

    di , il 1/12/2006 11:56

    La Birmania è ancora un angolo di mondo poco globalizzato e quando si parte conviene accantonare carte di credito e cellulari ed accettare eventuali inconvenienti legati al cattivo funzionamento di luce elettrica e telefoni. Non sono certo questi aspetti in grado di scoraggiare un viaggio in un paese affascinante, dove l’isolamento internazionale causato dall’embargo rende la popolazione locale particolarmente curiosa e disponibile verso gli stranieri. E’ senz’altro la gente del posto a lasciare un ricordo indelebile, sempre disponibile e sorridente, anche quando, dopo un’estenuante contrattazione, si ...

  2. giubren
    , 1/12/2006 11:56
    La Birmania è ancora un angolo di mondo poco globalizzato e quando si parte conviene accantonare carte di credito e cellulari ed accettare eventuali inconvenienti legati al cattivo funzionamento di luce elettrica e telefoni. Non sono certo questi aspetti in grado di scoraggiare un viaggio in un paese affascinante, dove l’isolamento internazionale causato dall’embargo rende la popolazione locale particolarmente curiosa e disponibile verso gli stranieri. E’ senz’altro la gente del posto a lasciare un ricordo indelebile, sempre disponibile e sorridente, anche quando, dopo un’estenuante contrattazione, si ...