1. Diario di Viaggio Belgio: Bruxelles, la sorpresa

    di , il 5/1/2007 14:25

    Ingiustamente esclusa dalle mete turistiche più gettonate, Bruxelles si rivela invece una città bella e piena di sorprese. La sua popolazione multietnica pullula sulla base di una radice profonda e antica che si respira ovunque: sui tram vecchi e con le porte strettissime che si fa perfino fatica a passarci, dalle finestre dei palazzi con ghirigori che tolgono luce agli interni ma conferiscono fascino al resto dell’edificio, sulle divise curiose dei capistazione alla Gare du Midi, nelle guglie senza tempo degli edifici che circondano la Grand Place. Un elemento ...

  2. LunaB
    , 5/1/2007 14:25
    Ingiustamente esclusa dalle mete turistiche più gettonate, Bruxelles si rivela invece una città bella e piena di sorprese. La sua popolazione multietnica pullula sulla base di una radice profonda e antica che si respira ovunque: sui tram vecchi e con le porte strettissime che si fa perfino fatica a passarci, dalle finestre dei palazzi con ghirigori che tolgono luce agli interni ma conferiscono fascino al resto dell’edificio, sulle divise curiose dei capistazione alla Gare du Midi, nelle guglie senza tempo degli edifici che circondano la Grand Place. Un elemento ...