1. Diario di Viaggio Kenya: Kwaheri Kenya, arrivederci Kenya

    di , il 5/2/2007 21:55

    E’ difficile non ricorrere ai superlativi per descrivere questo bellissimo e leggendario paese! E’ talmente ricco di attrattive che esaudisce tutti i sogni di evasione: spiagge bianchissime bordate da palme di cocco, savane, foreste, immersioni subacquee, terre dai mille colori; il regno di Simba è un colossale atlante zoologico che, con il suo carosello di leoni, ghepardi, leopardi, coccodrilli, elefanti, rinoceronti e quant’altro accende la fantasia di ognuno. E’ impossibile non tornare in patria estasiati; “non l’avevo ancora lasciata che già sentivo la mancanza” scriveva Hemingway per definire ...

  2. hachim
    , 5/2/2007 21:55
    E’ difficile non ricorrere ai superlativi per descrivere questo bellissimo e leggendario paese! E’ talmente ricco di attrattive che esaudisce tutti i sogni di evasione: spiagge bianchissime bordate da palme di cocco, savane, foreste, immersioni subacquee, terre dai mille colori; il regno di Simba è un colossale atlante zoologico che, con il suo carosello di leoni, ghepardi, leopardi, coccodrilli, elefanti, rinoceronti e quant’altro accende la fantasia di ognuno. E’ impossibile non tornare in patria estasiati; “non l’avevo ancora lasciata che già sentivo la mancanza” scriveva Hemingway per definire ...