1. Diario di Viaggio Argentina: Un sogno chiamato Argentina

    di , il 17/3/2007 14:38

    Valeriabarosselli@libero.it

    Barberiniluca@libero.it

    Da qualche anno io e mio marito sognavamo di visitare l’Argentina, terra caratterizzata da spazi infiniti e da paesaggi grandiosi e vari.

    Ed eccoci, dopo un po’ di sacrifici, sull’Airbus 340 diretto a Buenos Aires.

    E’ impossibile descrivere a parole la gioia, l’emozione e la soddisfazione che proviamo per essere riusciti a raggiungere questo tanto desiderato obiettivo. Il tempo a disposizione purtroppo è poco, solo 17 giorni che abbiamo sfruttato al massimo per poter vedere più cose possibili, lo spiega anche ...

  2. nathan.uno
    , 2/11/2012 13:47
    Bellissimo diario di viaggio!
    anche noi aprtiremo in Argentina nello stesso vostro periodo!
    in molti ci hanno sconsigliato Salta per via del gran caldo a febbraio, era davvero cosi caldo o cmq ne val ela pena?
  3. yaki
    , 17/3/2007 14:38
    Valeriabarosselli@libero.it
    barberiniluca@libero.it
    Da qualche anno io e mio marito sognavamo di visitare l’Argentina, terra caratterizzata da spazi infiniti e da paesaggi grandiosi e vari.
    Ed eccoci, dopo un po’ di sacrifici, sull’Airbus 340 diretto a Buenos Aires.
    E’ impossibile descrivere a parole la gioia, l’emozione e la soddisfazione che proviamo per essere riusciti a raggiungere questo tanto desiderato obiettivo. Il tempo a disposizione purtroppo è poco, solo 17 giorni che abbiamo sfruttato al massimo per poter vedere più cose possibili, lo spiega anche ...