1. Diario di Viaggio : Bangui e dintorni

    di , il 3/4/2007 18:07

    La Repubblica Centrafricana è un Paese che rappresenta appieno quel fascino selvaggio e misterioso che l’Africa emana. Un paese incastonato nel cuore della foresta, senza sbocchi sul mare e per di più con echi di storia che riportano a Bokassa e alle sue efferatezze (della quali molte sono state inventate dai francesi per aver buon gioco nel rimuoverlo, ma che comunque rimane uno dei più feroci dittatori africani).

    Bangui conta 800.000 abitanti, ma non li dimostra. E’ una distesa di baracche che si distendono tra il fiume Obangui ...

  2. Vittorio Coccoletti
    , 25/9/2012 18:14
    Non è vero che non esiste turismo organizzato il Tour Operator Azalai organizza viaggi sia alla scoperta dei gorilla de degli elefanti di foresta sia dei pigmei ( che pero sono meglio conservati in Camerun )
  3. il bes
    , 3/4/2007 18:07
    La Repubblica Centrafricana è un Paese che rappresenta appieno quel fascino selvaggio e misterioso che l’Africa emana. Un paese incastonato nel cuore della foresta, senza sbocchi sul mare e per di più con echi di storia che riportano a Bokassa e alle sue efferatezze (della quali molte sono state inventate dai francesi per aver buon gioco nel rimuoverlo, ma che comunque rimane uno dei più feroci dittatori africani).
    Bangui conta 800.000 abitanti, ma non li dimostra. E’ una distesa di baracche che si distendono tra il fiume Obangui ...