1. Diario di Viaggio Francia: I colori della Provenza

    di , il 30/4/2007 18:13

    Ora capisco perchè questa terra è riuscita a rapire per lungo tempo pittori come Matisse, Cezanne, Monet, Renoir, Van Gogh, Chagall, Mirò, Modigliani. Prima di visitarla l’avevo rappresentata nella mente per mezzo delle loro tele ed è esattamente così che l’ho scoperta: affascinante, colorata e profumata. Sì, è proprio il luogo ideale per appagare i cinque sensi: l’infinità di fiori colorati accarezzano la vista; i vini profumati e i piatti aromatici gratificano lo spirito; il vento tiepido ti fa toccare il mare anche dove non c’è ...

  2. Gigi Cavalli
    , 30/4/2007 18:13
    Ora capisco perchè questa terra è riuscita a rapire per lungo tempo pittori come Matisse, Cezanne, Monet, Renoir, Van Gogh, Chagall, Mirò, Modigliani. Prima di visitarla l’avevo rappresentata nella mente per mezzo delle loro tele ed è esattamente così che l’ho scoperta: affascinante, colorata e profumata. Sì, è proprio il luogo ideale per appagare i cinque sensi: l’infinità di fiori colorati accarezzano la vista; i vini profumati e i piatti aromatici gratificano lo spirito; il vento tiepido ti fa toccare il mare anche dove non c’è ...