1. Diario di Viaggio Portogallo: Lisbona e la forza centrifuga

    di , il 30/4/2007 23:40

    Non è stato amore a prima vista. Ho trovato Lisbona una città strana e da poter apprezzare pienamente solo dopo averla sbirciata da fuori e ammirata dall’alto, inquadrata e “digerita”. La zona centrale di Baixa, i quartieri storici di Alfama e Bairro Alto, si inerpicano, annodandosi, su salite di ogni pendenza e la sensazione che prevale a primo impatto, percorrendoli, è quella soffocante di case, edifici, chiese e piccole botteghe stratificati, posti uno sull’altro, in una piramide infinita che toglie luce e respiro. Le enormi piazze che si ...

  2. LunaB
    , 30/4/2007 23:40
    Non è stato amore a prima vista. Ho trovato Lisbona una città strana e da poter apprezzare pienamente solo dopo averla sbirciata da fuori e ammirata dall’alto, inquadrata e “digerita”. La zona centrale di Baixa, i quartieri storici di Alfama e Bairro Alto, si inerpicano, annodandosi, su salite di ogni pendenza e la sensazione che prevale a primo impatto, percorrendoli, è quella soffocante di case, edifici, chiese e piccole botteghe stratificati, posti uno sull’altro, in una piramide infinita che toglie luce e respiro. Le enormi piazze che si ...