1. Diario di Viaggio Germania: Facile Baviera

    di , il 31/5/2007 22:53

    La cosa sensazionale della Baviera è che è a portata di mano per i routard italiani e basta un weekend per immergersi nei fiabeschi paesaggi bavaresi senza spendere follie o sfiancarsi in viaggi estenuanti. Ad esempio noi a fine marzo: un'occhiata in internet al meteo e via! L'idea era un facile itinerario che riempisse gli occhi e lo spirito senza stancarsi troppo ed i Castelli di Ludwig II ci sembravano l'ideale. Dopo aver superato il Brennero ci dirigiamo verso Bregenz ed una sosta la merita senza dubbio ...

  2. elessar
    , 31/5/2007 22:53
    La cosa sensazionale della Baviera è che è a portata di mano per i routard italiani e basta un weekend per immergersi nei fiabeschi paesaggi bavaresi senza spendere follie o sfiancarsi in viaggi estenuanti. Ad esempio noi a fine marzo: un'occhiata in internet al meteo e via! L'idea era un facile itinerario che riempisse gli occhi e lo spirito senza stancarsi troppo ed i Castelli di Ludwig II ci sembravano l'ideale. Dopo aver superato il Brennero ci dirigiamo verso Bregenz ed una sosta la merita senza dubbio ...