1. Diario di Viaggio Gran Bretagna: Dear and Expensive Scotland

    di , il 12/6/2007 22:00

    Il viaggio è stato organizzato servendosi della Lonely Planet e di Internet. Il sito Turisti per Caso, preziosa fonte di informazioni in altri viaggi, è stato tralasciato questa volta perchè, essendoci divisi i compiti, non è stata fatta la stampa per essere consultata. Al ritorno si vedrà che sarebbe stata utile per non compiere alcuni spostamenti a vuoto e per indirizzarsi verso castelli meno conosciuti ma più belli.

    Come al solito, l'informazione che manca è il tempo per percorrere la distanza fra città e città, che varia in funzione ...

  2. Paolo Vittori
    , 12/6/2007 22:00
    Il viaggio è stato organizzato servendosi della Lonely Planet e di Internet. Il sito Turisti per Caso, preziosa fonte di informazioni in altri viaggi, è stato tralasciato questa volta perchè, essendoci divisi i compiti, non è stata fatta la stampa per essere consultata. Al ritorno si vedrà che sarebbe stata utile per non compiere alcuni spostamenti a vuoto e per indirizzarsi verso castelli meno conosciuti ma più belli.
    Come al solito, l'informazione che manca è il tempo per percorrere la distanza fra città e città, che varia in funzione ...