1. Diario di Viaggio Brasile: SALVADOR DO BAHIA 2007: il candomblé e la capoeira

    di , il 29/6/2007 12:09

    Salvador è la città sudamericana che ha conservato più forti le origini africane di gran parte dei suoi abitanti. Durante gli anni dello schiavismo oltre 4 milioni di neri africani sbarcarono a Salvador per essere venduti come schiavi nel centro storico del Pelourigno, splendido e antico quartiere dove ho alloggiato in questi giorni. E’ stata quindi doverosa una visita all’interessante museo Afro-Brasileiro che, oltre ad una collezione di antichi manufatti africani, ricordava la storia dello schiavismo in sud America.

    Anche la visita alla antica chiesa di Sao Francisco è ...

  2. Pietro
    , 29/6/2007 12:09
    Salvador è la città sudamericana che ha conservato più forti le origini africane di gran parte dei suoi abitanti. Durante gli anni dello schiavismo oltre 4 milioni di neri africani sbarcarono a Salvador per essere venduti come schiavi nel centro storico del Pelourigno, splendido e antico quartiere dove ho alloggiato in questi giorni. E’ stata quindi doverosa una visita all’interessante museo Afro-Brasileiro che, oltre ad una collezione di antichi manufatti africani, ricordava la storia dello schiavismo in sud America.
    Anche la visita alla antica chiesa di Sao Francisco è ...