1. Posta : CIV (certificato di vaccinazione internazionale)

    di , il 11/7/2007 12:24

    Salve! in agosto i miei amici ed io faremo un viaggio che prevede (nell'ordine) qualche giorno in kenya (safari), poi qualche giorno in tanzania (safari) e infine qualche giorno in kenya (mare). L'organizzatore del viaggio (terra di confine) ci ha assicurato che non è obbligatorio nessun vaccino, in particolare ci ha detto che alla frontiera (kenya e tanzania) non ci chiederanno il CIV (certificato di vaccinazione internazionale) per la febbre gialla. Al centro vaccini di milano invece ci hanno detto che alla frontiera ci chiederanno tale certificato, in quanto passiamo da un paese all'altro. Sapete dirci qual è la regolamentazione corretta? non vorremmo rovinarci un viaggio così bello. Grazie mille. Saluti, jessica

  2. jemarocco
    , 11/7/2007 12:24
    Salve! in agosto i miei amici ed io faremo un viaggio che prevede (nell'ordine) qualche giorno in kenya (safari), poi qualche giorno in tanzania (safari) e infine qualche giorno in kenya (mare). L'organizzatore del viaggio (terra di confine) ci ha assicurato che non è obbligatorio nessun vaccino, in particolare ci ha detto che alla frontiera (kenya e tanzania) non ci chiederanno il CIV (certificato di vaccinazione internazionale) per la febbre gialla. Al centro vaccini di milano invece ci hanno detto che alla frontiera ci chiederanno tale certificato, in quanto passiamo da un paese all'altro. Sapete dirci qual è la regolamentazione corretta? non vorremmo rovinarci un viaggio così bello. Grazie mille. Saluti, jessica