1. Diario di Viaggio Italia: Santa Teresa di Gallura scelta vincente

    di , il 16/8/2007 11:06

    Eccomi al risveglio da un sogno durato purtroppo solamente sette giorni. Una vacanza stupenda, con un gruppo di persone stupendo (Eva, Cesare, Giorgio, Vincenzo, Cristina, Valeria & naturalmente me) e in un posto stupendo (Sardegna, Santa Teresa di Gallura)...cosa si può chiedere di più? Abbiamo speso relativamente pochissimo, quelli dell'agenzia sono stati disponibilissimi e il loro ufficio era a neanche 50 metri da casa nostra, la casa era molto carina e spaziosa, sulla via principale della città e a pochi passi dal centro e dal mare, abbiamo mangiato come animali ( un bel 10 e lode alla cucina sarda!) e non ci siamo risparmiati di nulla ( ristorantini, gite in barca, discoteche...), è stata una settimana di sole ma non abbiamo mai sofferto di afa e non si è vista una zanzara, avevamo a portata di mano le più belle spiagge della sardegna (e non solo!), da segnalare la spiaggia di Rena Bianca, bandiera blu d'europa con un panorama mozzafiato, una scogliera con alla cima una torre sulla destra e un'altra scogliera suggestiva sulla sinistra e, udite udite, la Corsica che si staglia all'orizzonte con le sue casette, il suo faro, ecc ; e la spiaggia di Capo Testa, una specie di isola collegata alla terraferma da un lembo di terra sul quale vi passa una strada fiancheggiata ai lati da due spiagge completamente diverse, da una parte c' è una spiaggia di rocce granitiche usate anche dai romani come cava (dove infatti ci sono anche resti di colonne romane sbozzate e strane rocce levigate dal vento ...

  2. D@ndi
    , 16/8/2007 11:06
    Eccomi al risveglio da un sogno durato purtroppo solamente sette giorni. Una vacanza stupenda, con un gruppo di persone stupendo (Eva, Cesare, Giorgio, Vincenzo, Cristina, Valeria & naturalmente me) e in un posto stupendo (Sardegna, Santa Teresa di Gallura)...cosa si può chiedere di più? Abbiamo speso relativamente pochissimo, quelli dell'agenzia sono stati disponibilissimi e il loro ufficio era a neanche 50 metri da casa nostra, la casa era molto carina e spaziosa, sulla via principale della città e a pochi passi dal centro e dal mare, abbiamo mangiato come animali ( un bel 10 e lode alla cucina sarda!) e non ci siamo risparmiati di nulla ( ristorantini, gite in barca, discoteche...), è stata una settimana di sole ma non abbiamo mai sofferto di afa e non si è vista una zanzara, avevamo a portata di mano le più belle spiagge della sardegna (e non solo!), da segnalare la spiaggia di Rena Bianca, bandiera blu d'europa con un panorama mozzafiato, una scogliera con alla cima una torre sulla destra e un'altra scogliera suggestiva sulla sinistra e, udite udite, la Corsica che si staglia all'orizzonte con le sue casette, il suo faro, ecc ; e la spiaggia di Capo Testa, una specie di isola collegata alla terraferma da un lembo di terra sul quale vi passa una strada fiancheggiata ai lati da due spiagge completamente diverse, da una parte c' è una spiaggia di rocce granitiche usate anche dai romani come cava (dove infatti ci sono anche resti di colonne romane sbozzate e strane rocce levigate dal vento ...