1. Diario di Viaggio Belgio: Il belgio una scoperta

    di , il 6/9/2007 16:50

    Sono partita solo con il biglietto aereo e un mezzo itinerario nella testa. All’ufficio informazioni della Gare du Nord a Bruxelles, meno di 10 minuti dall’aereoporto, l’addetto mi fornisce cartina ed elenco degli ostelli. A 10 minuti a piedi dalla stazione trovo Sleep Well un’ostello confortevole, pulito e ben organizzato. La città decido di scoprirla a partire dal suo simbolo, l’Atomium, lo raggiungo con la metropolitana che arriva proprio al parco mi affaccio ad ammirare il panorama dei Paesi Bassi dall’alto…

    Vago per le ...

  2. tonina
    , 6/9/2007 16:50
    Sono partita solo con il biglietto aereo e un mezzo itinerario nella testa. All’ufficio informazioni della Gare du Nord a Bruxelles, meno di 10 minuti dall’aereoporto, l’addetto mi fornisce cartina ed elenco degli ostelli. A 10 minuti a piedi dalla stazione trovo Sleep Well un’ostello confortevole, pulito e ben organizzato. La città decido di scoprirla a partire dal suo simbolo, l’Atomium, lo raggiungo con la metropolitana che arriva proprio al parco mi affaccio ad ammirare il panorama dei Paesi Bassi dall’alto…
    Vago per le ...