1. Diario di Viaggio Ucraina: Yalta e Odessa

    di , il 17/1/2008 10:53

    Nel giugno 2007 durante la crociera di nozze abbiamo fatto tappa in Ucraina attraversando il Bosforo siamo entrati nel mar Nero e dopo una notte di navigazione siamo approdati nella cittadina di Yalta .

    Scesi dalla nave (Costa Europa) al primo impatto la sensazione e’ stata ( poi confermata ) di trovarsi in un paese povero con molte strutture fatiscenti risalenti all’ex URSS. Siamo saliti su un pulman degli anni 60 ovviamente senza aria condizionata (la temperatura era intorno ai 30°C ) e ci siamo diretti a Livadia (zona periferica a 30 ...

  2. PF78
    , 17/1/2008 10:53
    Nel giugno 2007 durante la crociera di nozze abbiamo fatto tappa in Ucraina attraversando il Bosforo siamo entrati nel mar Nero e dopo una notte di navigazione siamo approdati nella cittadina di Yalta .
    Scesi dalla nave (Costa Europa) al primo impatto la sensazione e’ stata ( poi confermata ) di trovarsi in un paese povero con molte strutture fatiscenti risalenti all’ex URSS. Siamo saliti su un pulman degli anni 60 ovviamente senza aria condizionata (la temperatura era intorno ai 30°C ) e ci siamo diretti a Livadia (zona periferica a 30 ...