1. Diario di Viaggio Spagna: UN (quasi) ARCHITETTO A BARCELLONA

    di , il 23/1/2008 15:34

    Barcellona è una città cresciuta per interazione continua di parti differenti, è una città formata da tante Barcellone aggregate: la città storica, chiusa e stratificata sulle regole della CIUTAT VELLA; l'espansione del Plan Cerdà, il superamento dei confini medievali, dove memoria e misura si intrecciano nell'EIXAMPLE; la CIUTAT OLIMPICA, aperta agli esperimenti, con le sue centoquaranta nuove piazze ricavate e i suoi 50 nuovi parchi ritagliati; la città POST-OLIMPICA che è quella contemporanea, diffusa e omologata, dei quartieri fieristici in divenire. E poi c'è il MARE, il ...

  2. scorpio
    , 23/1/2008 15:34
    Barcellona è una città cresciuta per interazione continua di parti differenti, è una città formata da tante Barcellone aggregate: la città storica, chiusa e stratificata sulle regole della CIUTAT VELLA; l'espansione del Plan Cerdà, il superamento dei confini medievali, dove memoria e misura si intrecciano nell'EIXAMPLE; la CIUTAT OLIMPICA, aperta agli esperimenti, con le sue centoquaranta nuove piazze ricavate e i suoi 50 nuovi parchi ritagliati; la città POST-OLIMPICA che è quella contemporanea, diffusa e omologata, dei quartieri fieristici in divenire. E poi c'è il MARE, il ...