1. Diario di Viaggio Austria: Capodanno a Vienna

    di , il 15/2/2008 09:55

    Innanzitutto bisogna dire che abbiamo probabilmente sbagliato periodo: a Dicembre i giardini del castello di Schonbrunn sono completamente spogli, in primavera le aiuole fiorite devono aggiungere un colpo d'occhio spettacolare. Anche se forse d'estate quei tre scoiattolini non sarebbero usciti allo scoperto sul vialetto ad un palmo di naso dagli obbiettivi delle nostre macchine fotografiche nel giardino all'inglese tutt'attorno la Gloriette, e sicuramente non avremmo neppure potuto usare le fontane completamente ghiacciate come improvviste piste di pattinaggio! Dalla cime della ruota panoramica il Prater completamente deserto ...

  2. cmalagoli77
    , 15/2/2008 09:55
    Innanzitutto bisogna dire che abbiamo probabilmente sbagliato periodo: a Dicembre i giardini del castello di Schonbrunn sono completamente spogli, in primavera le aiuole fiorite devono aggiungere un colpo d'occhio spettacolare. Anche se forse d'estate quei tre scoiattolini non sarebbero usciti allo scoperto sul vialetto ad un palmo di naso dagli obbiettivi delle nostre macchine fotografiche nel giardino all'inglese tutt'attorno la Gloriette, e sicuramente non avremmo neppure potuto usare le fontane completamente ghiacciate come improvviste piste di pattinaggio! Dalla cime della ruota panoramica il Prater completamente deserto ...