1. Bretagna e Normandia

    di , il 1/12/2008 00:00

    La Guida per Caso di questa area è:

    Ivana G.

  2. ivy
    , 6/7/2015 09:22
    Che tipo di aiuto? Itinerario? Non sono ferrata nei viaggi in camper per cui vi consiglio prima di tutto di leggere qualche diario dei vostri amici camperisti ... anche perchè vi danno utilissime indicazioni sulle aree dove potrete sostare, elemento essenziale per organizzare un bel viaggio in camper ...
    http://www.itineraricamper.it/francia/normandia-bretagna/
    http://www.viaggierelax.it/viaggi/index.php?option=com_content&view=article&id=448:normandia-e-bretagna-in-camper&catid=49:francia&Itemid=93
    http://www.camperweb.it/diari/2005/francia-2005/normandia&bretagna&loira.htm
    http://www.camperonline.it/diari/diario_full.asp?id=3977
    http://www.vacanzelandia.com/index.php/eventi-consigliati/item/133-francia-castelli-della-loira-bretagna-e-normandia-in-camper
    Per info più dettagliate sui luighi da vedere secondo le vostre preferenze e gusti ... sono qui ... :approved:
  3. Deborah Rossi 1
    , 5/7/2015 20:40
    Ciao!Avremmo bisogno di qualche aiuto per un viaggio in Bretagna (dal 06/08 al 17/08 in camper)
    Grazie,
    Deborah
  4. ivy
    , 3/7/2015 11:21
    Per Patty,
    Dai un'occhiata qui:
    http://turistipercaso.it/francia/7114/a-spasso-per-normandia-bretagna-e-parigi.html
    http://turistipercaso.it/francia/68703/a-spasso-per-la-bretagna-con-i-mezzi-pubblici.html
    Purtroppo non sono molto informata sui treni e bus, ma con un po' di
    pazienza vedi di pianificare possibili itinerari consultando il sito:
    http://viaggio.it.voyages-sncf.com/it/francia-Bretagna
    http://viaggio.it.voyages-sncf.com/it/francia-normandia
    Fatti due calcoli, ma secondo me risparmi se noleggi la macchina ... e
    poi vuoi mettere la libertà di partire e fermarsi quando e dove vuoi????
    ;) Non ha prezzo!
  5. ivy
    , 3/7/2015 10:28
    Ogni volta che vorrai intervenire non farti troppi problemi ... :nworthy:
  6. pippo topolino 1
    , 17/6/2015 15:50
    Ivana .. grazie per la fiducia ma ho deciso di astenermi da qualunque ulteriore messaggio nella sezione "guide per caso" .. niente di personale ma vedo che alcune "guide" (non tutte), forse a ragione (?) considerano questa parte del sito come un "forum personale" .. quindi l' occhi continuero a darlo solo sui forum "open".

    Ciao
  7. pattyred63
    , 15/6/2015 18:16
    Ciao ivy, siamo una coppia di Torino che ad agosto vorrebbe fare un viaggio in Bretagna e Normandia, Volevo sapere se è possibile farlo utilizzando i mezzi pubblici, partendo da Torino,se è possibile cosa ci consigli di vedere, e come spostarci?I giorni a nostra disposizione sono 14/15.
    Aspetto una tua risposta al rientro delle tue ferie:
    Ciao.
    Patty
  8. pippo topolino 1
    , 12/6/2015 13:27
    Ops scusa Ivy .. ho letto il tuo post ma un po' in fretta :)

    Ok, ogni tanto daro' un occhio .. anche se conosco meglio il Pas de Calais che la Normandia, per non dire la Bretagna
  9. Luca Mantella
    , 12/6/2015 11:55
    Grazie ad entrambi, siete precisissimi :approved:
  10. ivy
    , 12/6/2015 08:40
    Granville l'avevo ben indicata!!!!!! :asd:
    Visto che sei cosi disponibile e preparato mi potresti fare da sostituto durante la mia assenza???? :nworthy:
  11. pippo topolino 1
    , 11/6/2015 13:10
    Io aggiungerei la città di Granville che assomiglia un poco a Saint malo ma é meno frequentata. Si puo entrare tranquillamente in auto nella vieille ville fortificata e andare a parcheggiare nella ampia area che si trova presso la punta su cui la città vecchia é appunto collocata. Vi é un bell' intinerario lungo costa che passa il capo in zona protetta, facile e quasi pianeggiante. Puoi poi se lo desideri seguire i bastioni versante nord e rientrare per le vie interne. Interessante anche il porto, soprattutto alle ore di ingresso ed uscita legate alle maree, puoi fdermarti al bar dell' Ibis hotel per un aperitivo. Il bistrot vicino all' imbarcadero ha un menu a prezzo fisso con un ottimo rapporto qualità / prezzo.

    Granville é il punto di partenza per le Isole Chausey, posto assolutamente unico e splendido soprattutto se visitato durante i periodi con maree a forte coefficente. Andata e ritorno in battello, opzionale il giro poi in battello delle isole ( non male ), se parli francese magari puoi cercare di informarti per escursioni a piedi tra le isole durante la bassa marea ( sconsigliato andarci solo !! ).

    Il topo sarebbe andarci con il veliero ( costa circa 70 euro per una giornata, ma devi prenotare con largo anticipo ).
  12. ivy
    , 11/6/2015 10:44
    Sarò in viaggio dal 15 al 30 giugno ...
    BUONE FERIE A TUTTI!
  13. ivy
    , 11/6/2015 10:34
    Ciao ti segnalo questo sito dove puoi vedere i posti segnalati e interattivi:
    http://www.france-voyage.com/francia-guida-turismo/penisola-cotentin-927.htm
    Personalmente ho visitato snt mere eglise (bellissimi i musei) - Barfleur (uno dei paesi più belli di francia) e cap de barfleur (bellissima) con la passeggiata fino al faro di gatteville - stn vaast la hougue - a Cherburg il museo della liberazione e sopra Auderville il faro di Cap de la Hague (bel paesaggio) - scendendo la cattedrale di Coutances e Granville carina e poi arrivi alla baia di Msmichel...
    Sinceramente seguirei la costa... ma io amo i paesaggi marini e sono di parte...
  14. Luca Mantella
    , 9/6/2015 17:00
    Ciao Ivana, potrei avere qualche informazione sulla penisola del Cotentin ? Ho letto che è un territorio con bei paesaggi. Quale paesino o zona mi consigli, oltre dai te già citati Cap de la hague e Barfleur? Mi suggerisci di seguire la costa o di andare anche verso l'interno verso Valognes? Grazie
  15. ivy
    , 9/6/2015 10:28
    Come ogni anno segnalo il famoso festival di musica celtica di Lorient dal 7 al 16 agosto:
    http://www.festival-interceltique.bzh/index.cfm?&lng=fr
  16. ivy
    , 11/5/2015 12:26
    Per Marcello,
    il fulcro della storia dello sbarco è Arromanches che potrebbe essere un buon punto base per esplorare i dintorni ed è anche una cittadina molto piccola e carina ...
    (museo dello sbarco d-day-cine 3d-il ponte a Ouistreham-cimitero americano e museo Overlord a Coleville su Omaha Beach-le spiagge dello sbarco http://venez-decouvrir-la-manche-avec-nous.e-monsite.com/pages/i-monumenti/le-spiagge-dello-sbarco.html
    http://www.marcopolo.tv/articoli/sbarco-normandia-luoghi/
    -le batterie tedesche a longues sur mer- pointe du hoc ...
    Da mettere in conto però nel tuo itinerario anche assolutamente luoghi più belli dal punto di vista prettamente turistico e naturalistico come le scogliere di Etretat, Honfleur per una pausa al ristorante con menu di pesce e la visita alla graziosa cittadina, poi all'interno (anche questa potrebbe essere un punto base) la cittadina di Bayeux con visita alla cattedrale e celebre arazzo.
    Molto bello, se avete tempo, spingersi al nord della manica per visitare Barfleur e il faro di Gatteville, passando da st mere eglise per la nota storia del parà rimasto appeso al campanile, da visitare il museo airborne.
    Poi vi spostate verso MSM che vedrete nella nuova versione senza auto attorno; posteggiate la macchina al posteggio fuori e avrete la possibilità di usufruire gratis della navetta fino al monte. Sarebbe preferibile visitarlo il pomeriggio per evitare i pulmann di turisti del mattino e magari dormire nei dintorni per godersi il monte in serata quando la folla di turisti se ne va... carina Cancale raggiunta percorrendo la route de la baie costellata di mulini e aziende che vendono ostriche ... Rientro da Caen (castello e museo memoriale delle guerre).