1. Bretagna e Normandia

    di , il 1/12/2008 00:00

    La Guida per Caso di questa area è:

    Ivana G.

  2. pippo topolino 1
    , 27/7/2015 13:38
    Mi permetto solo di ricordare una cosa: Bayeux é famosa per il suo arazzo la cui visione ( audioguida obbligatoria, detto da uno allergico alle audioguide ) é molto "simpatica" essendo in pratica un fumetto storico, e prende anche un certo tempo vista la lunghezza. Non é pero' spettacilare, essendo una banda di tessuto che sarà alta ad occhio 50cm di fattura non eccessivamente raffinata. Quindi a moi avviso bayeux va bene ma solo se é comoda per visitare la costa .. con l' arazzo "in bonus".

    Ad Angers hai gli arazzi della apocalisse, stessa cosa di bayeux ma .. argomento religioso .. ed alti 5 metri invece di 50cm :) .. pero' mi sembra inizi ad essere un poco fuori zona in effetti
  3. ginnygy
    , 27/7/2015 12:55
    Gentile Ivy,
    torno ad approfittare della tua disponibilità.
    Questa mattina ho definito le tappe del mio viaggio in Loira e Normandia e ti chiedo, data la tua esperienza, se sia fattibile o se troppo pretenzioso:
    1) Arrivo giorno 9 settembre a Beauvais e da li mi muovo in direzione Tours con treno (arrivo alle 20 circa). staziono nella città due giorni (gita castelli in minibus, gita in battello e giro della città)
    2) Parto da Tours il 12 settembre direzione Rennes.
    3) Il 13 gita in giornata a MsM rientro a Rennes.
    4) Il 14 parto con treno da Rennes direzione Bayeux dove vorrei vedere uno/due villaggi della costa grazie ai busverts da te consigliati.
    5) Il 16 pomeriggio raggiungo in treno Rouen.
    6) Il 17 da Rouen rientro a Parigi .
    Dici si possa fare? Ero intenzionata ad andare ad Angers ma ho visto che è un po’ complicato con i mezzi così ho accantonato l’idea. Purtroppo organizzare un viaggio senza noleggiare auto è difficile e anche più dispendioso.
    Ti ringrazio ancora una volta.
    Sei davvero un angelo!
    Buona giornata
  4. ivy
    , 27/7/2015 09:46
    La stazione ferroviaria più vicina da cui si raggiunge MsM è Pontorson e qui sono spiegati molto bene i collegamenti ferrovia-bus:
    http://www.ot-montsaintmichel.com/fr/Acces-au-mont-saint-michel.htm
    clicca su "Accès ferroviaires"
    Qui altre info interessanti:
    http://www.informagiovani-italia.com/come_arrivare_raggiungere_mont_st_michel.htm
    Una volta arrivati al nuovo centro accoglienza turistico a 2 km dal colle si prende la navetta gratuita che ti porta ai piedi del monte, oppure il calesse a pagamento, oppure si fa la passeggiata a piedi.
  5. ivy
    , 27/7/2015 09:25
    Per blessmanu,
    In effetti la settimana di ferragosto è un po' caotica dappertutto, ma se ti rivolgi agli uffici turistici nei posti in cui vuoi soggiornare, ti troveranno sicuramente qualcosa loro ... certo devi prendere quello che è disponibile, quindi al prezzo che ti proporranno ...
    Io mi appoggio sempre a booking, ma uso molto spesso anche la catena degli hotel accor:
    http://www.accorhotels.com/it/italia/index.shtml (ibis molto carini), oppure di questa grossa altra catena francese: http://www.louvrehotels.com/ (molto validi tutti).
    Se vuoi essere sicura potresti prenotare qui per sicurezza e se troverai qualcosa di più caratteristico e carino una volta in loco, potrai disdire la maggior parte delle camere anche il giorno stesso di arrivo previsto semplicemente con una mail o una telefonata (potrebbe essere una soluzione).
    Anche i logis sono molto belli e caratteristici: http://www.logishotels.com/it/
    Per trascorrere la notte consiglierei assolutamente Etretat o Fecamp, Honfleur, Arromanches (anche due perchè nei dintorni ci sono mille cose da visitare sullo sbarco), Bayeux, MsM e la vicina Cancale (anche se già in terra bretone).
    Per la visita ai castelli della Loira suggerisco Blois (anche per più notti) perchè davvero carina e poco caotica e vicina a molti castelli famosi ... :approved:
  6. ginnygy
    , 26/7/2015 17:59
    Cara Ivy,

    scusami se nuovamente mi rivolgo a te ma ho un dubbio circa il viaggio: al momento sto pensando di fare tappe a Tours(con visita ai castelli),Angers(in dubbio),Rennes,Mont Saint Michel,Caen-Bayeux e Rouen spostandomi con i treni ma non ho capito se Mont Saint Michel è raggiungibile con la ferrovia da Rennes,esiste una stazione ai piedi del colle ed esiste una navetta che colleghi eventuale stazione e colle?oppure esiste una linea di autobus diretti Rennes-MsM?

    grazie mille...
  7. blessmanu
    , 24/7/2015 15:04
    ciao io e il mio ragazzo partiremo (con la nostra auto) per il nord della Francia 8 agosto in particolare: la normandia, fino al 19 agosto circa. Abbiamo prenotato un albergo solo all'arrivo a Rouen (2 notti) poi volevamo fare un itinerario tipo: Honfleur, Bayeux, Le mont saint michel, castelli Loire tipo pernottamento Tours . Non essendoci mai stati , volevamo improvvisare sulle notti da prenotare, poiché dall' Italia è difficile stabilire 2 notti qui, 3 qua, 4 di là ecc ecc . Leggendo in internet sembra che non ci siano problemi sul trovare hotel oppure chambre d'hotes anche il giorno stesso, però avvicinandoci al giorno della partenza, siamo preoccupati di non riuscire a trovare una sistemazione a prezzi abbordabili, tipo max 80 euro a notte, in quel periodo chiamato: la fatidica settimana di ferragosto. che consiglio ci date?? quali eventuali siti potrei guardare oltre a booking??

    il nostro Budget per il viaggio è 800,00 euro a persona, compresa benzina, pedaggi dal 8 al 19 agosto
  8. ginnygy
    , 17/7/2015 14:52
    mamma mia ragazzi e ragazze...quante notizie....GRAZIE MILLE!!!!quindi con impegno è possibile fare questo giro...vi farò sapere...intanto grazie di cuore a tutti!

    siete stupendi! <3<3<3<3

    buona giornata a voi tutti
  9. ivy
    , 17/7/2015 13:36
    Grazie a Pippo e Jovanna per i preziosi consigli!
  10. jovanna
    , 16/7/2015 20:59
    Scusa Ivy se mi intrometto, vorrei aggiungere alcune informazioni sulla zona dei castelli della Loira.
    Ginny, come scrive Ivy, la Normandia è ben servita sia da treni sia da bus. Se opterai per la zona dei Castelli della Loira puoi raggiungere alcuni castelli partendo da Tours e spendendo sui 50 € a persona. Esiste infatti un servizio di minibus con autista e per informazioni dai un'occhiata nel sito dell'Ufficio del Turismo di Tours.
    Nonehttp://www.tours-tourisme.fr/voir-faire/excursions-week-ends/excursion-chateau-de-la-loireNone[url=]None inglese[url=http://www.tours-tourism.co.uk/loire-valley-day-tours/minibus-excursions-around-chateaux/France</a>

    Molte di queste escursioni sono organizzate dalla Compagnia Quart de Tours http://www.chateaux-tours.fr/excursions-dans-les-chateaux-de-la-loire]http://www.tours-tourism.co.uk/loire-valley-day-tours/minibus-excursions-around-chateaux/France
    Molte di queste escursioni sono organizzate dalla Compagnia Quart de Tours http://www.chateaux-tours.fr/excursions-dans-les-chateaux-de-la-loire
    Più economiche, 6 €, sono le navette Route 41 che partono da Blois per la visita dei Castelli di Blois (si trova in città), Chambord, Cheverny e Beauregard. Partenze tutti i mercoledì, week end, giorni festivi. Poi con le navette Azalis si possono raggiungere ogni sabato, domenica e festivi i castelli di Blois e Chaumont. I biglietti si acquistano sulle navette e presentandoli alle casse dei castelli si ottiene una riduzione sulla tariffa del biglietto d'entrata.
    [url]http://medias.tourism-system.fr/2/0/196653_navettes_chateaux_de_la_loire.pdf


    http://www.transports-du-loir-et-cher.com/download.php?f=27fe968576f8d18420fd77b4b89d58da

    Aggiungo che da Parigi a Chartres ci sono treni diretti in partenza da Gare Montparnasse (métro Montparnasse Bienvenue delle linee 4,6,12 e 13).
    Da Chartres non c'è nessun treno per Tours ma dei bus collegano le due città. Da Chartres si raggiunge Angers con treni con cambio a Paris Montparnasse o a Le Mans. I TER, treni espressi regionali, collegano Angers con Tours.
    http://it.voyages-sncf.com/it/biglietto-ferroviario

    Aggiungo che da Chartres, da Tours e da Angers non è il massimo raggiungere Le Mont Saint Michel, il tragitto non dura meno di 5 ore, e alcuni treni transitano da Parigi Montparnasse.

    Una alternativa a bus, treni potrebbe essere il covoiturage (in inglese car pooling) che in Francia ha molto successo ma è necessario essere in possesso di una carta di credito. Se per curiosità vuoi dare un'occhiata questo è il sito https://www.blablacar.fr/
    Ciao a tutti e buona serata.
    Giovanna
  11. pippo topolino 1
    , 16/7/2015 10:56
    Un buon numero di siti lungo la Loira dovrebbero essere facilmente accessibili utilizzando i treni regionali i cui orari sono sul già citato sito delle ferrovie francesi.
    Considera anche che la zona sembra essere una mecca del cicloturismo, una eventuale ulteriore opzione. Il trasporto bici sui treni dovrebbe essere sempre gratuito ( cioé, é gratuito ma controlla, non vorrei essere responsabile di multe ). Per il noleggio di solito chiedono un assegno .. come turista straniero potrebbe "bastare" un documento. Dovresti verificare caso per caso.
    Consiglio dovendo scegliere Tour come città e Chenoncheaux & Chambord come Castelli
    http://www.loireavelo.fr/
  12. ginnygy
    , 15/7/2015 12:14
    Grazie mille...davvero gentilissima!ora mi immergo nella lettura...ancora grazie e buona estate!
  13. ivy
    , 15/7/2015 10:02
    Per Ginny,

    da parigi è fattibile visitare la normandia in treno o in autobus; girando un po' in internet ho trovato qualche info utile che devi però approfondire tu con date e luoghi scelti (sulla loira sinceramente non sono ferrata...forse converrebbe affidarsi a tour organizzati rivolgendosi agli uffici turistici).

    In treno E' possibile raggiungere la Normandia in treno mediante i comodi convogli quotidiani che partono dalla Stazione Saint Lazare di Parigi. Tra i principali collegamenti segnaliamo quelli con la città di Rouen, della durata di poco più di un'ora e un costo che si aggira intorno ai 20 euro, e con la cittadina di Bayeux, raggiungibile in circa due ore e mezza di percorso al prezzo di 34 euro.
    Per maggiori informazioni sulle ferrovie francesi: www.voyages-sncf.com

    In autobus I cinque dipartimenti della Normandia dispongono ciascuno di un
    proprio sistema di autobus pubblici che serve sia le principali città
    che i diversi territori:
    Calvados: www.busverts.fr e www.twisto.fr (Caen)
    Manche: www.mobi50.com e www.zephirbus.com (Cherbourg)
    Orne: www.cg61.fr/orne-reseau-caporne.asp
    Sein Maritime: www.tcar.fr (Rouen) e www.bus-oceane.com (Le Havre)
    Eure: www.cg27.fr/cg27/site/eure/departement_eure/se_deplacer

    Da Parigi ed esattamente da Gare Saint Lazare (métro St Lazare,
    linee: 3,9,12,13 e14) partono i treni sia per Caen, alcuni con cambio a
    Lisieux sia per Bayeux, alcuni con cambio a Caen.

    Link al sito delle
    Ferrovie Francesi. Simula una prenotazione per avere la lista dei treni
    con posti disponibili.
    www.tgv-europe.it/it/…

    Poi per visitare la Normandia utilizza i BusVerts. Clicca su Plans per avere la carta interattiva http://www.busverts.fr/

    Le priorità in normandia: Etretat-Honfleur-Arromanches-Bayeux-MsM
  14. ginnygy
    , 14/7/2015 18:14
    Gentile Ivy,
    sono entrata in confusione totale e mi rivolgo a te per avere,se possibile,dei suggerimenti,data la tua esperienza.
    avevo organizzato un viaggio in auto in Loira e Normandia senza però sapere che per il noleggio auto è necessaria la carta di credito(che brutta cosa l'ignoranza!)e ora mi ritrovo coi biglietti aerei per parigi e in totale caos circa il da fare una volta giunti in Francia.
    avevo pensato di visitare comunque le due regioni con i mezzi pubblici(treno/bus) ma mi pare di aver capito che la Normandia non sia ben servita.Perciò sto valutando l'ipotesi di fare prevalentemente Loira (con una tappa a Chartres,una a tours,una ad angers)e raggiungere come unica meta della normandia mont sain michel:pensi sia fattibile?
    Oppure è possibile visitare tutta la normandia in autobus?e a quali tappe mi consiglieresti di dare la priorità,cosa posso visitare a tuo avviso nelle mie condizioni?scusa la banalità delle domande ma sono nel pallone.
    quale sito mi consigli per consultare gli autobus disponibili per muoversi in francia?
    ti ringrazio in anticipo.
    Ginny
  15. ivy
    , 9/7/2015 09:13
    Ciao Deborah,
    se vi interessa unicamente la Bretagna potreste fare un circuito in senso orario o antiorario includendo i posti di maggior interesse della regione.
    In 15 giorni vi consiglio un giro del genere:

    Anche se ancora in terra normanna, imperdibile la baia di Mont Saint Michel, proprio sul confine, e tutta la costa fino a Saint Malo, la città dei corsari, percorrendo la "route de la baie" con la piccola Cancale famosa per le sue ostriche servite anche direttamente sulla spiaggia e i suoi ottimi ristoranti; ancora, appena sotto, Dinan, la mia favorita, bellissima città medievale con porto fluviale bellissimo, raggiungibile percorrendo rue de Jerzual costellata di botteghe e locali - Imperdibile.

    Sempre sulla costa, la scogliera a Cap Frehel con il suo faro e vicino il bellissimo Fort La Latte, poi il paesino di pescatori di Paimpol e ancora più a ovest la spettacolare costa di granito rosa, molto molto caratteristica e il faro di granito rosa a Ploumanach! Costa fino a Roscoff e poi la via dei fari fino Brest (solo acquario sul porto se interessa) con vicino le Conquet, davvero favoloso!

    Ancora fari (qui abbondano) alla famosa Pointe du Raz con il suo fantastico promontorio, insieme a Point de Dinan e a quello di Penmarch, poi le città, Quimper, bellissima con le sue case a graticcio e Concarneau, con le sue mura di cinta affacciate sul mare e Locronan (città di granito grigio) molto particolare per il suo aspetto medievale austero; interessante Lorient solo per il suo celeberrimo Festival Interceltico di agosto, per gli appassionati di cultura celtica.

    Ancora più a sud la selvaggia penisola del Quiberon con la sua Belle Ile ed il sito megalitico della mistica Carnac e ancora belle cittadine con le tipiche case a graticcio di Auray e Vannes.
    All'interno vicino Rennes, i due bei castelli medievali di Vitrè e di Fougeres e per gli appassionati di leggende celtiche la foresta di mago Merlino a Paimpont.

    Da segnalare ancora più a sud le cittadine di La Baule e di Pornichet con le belle spiagge ed il sentiero costiero ed il piccolo paesino di Le Croisic, meno conosciute, ma davvero caratteristiche.

    Dimenticavo i famosi enclos paroissiaux (sing. enclos paroissial, lett. “recinto parrocchiale) che sono una peculiarità dell'architettura cristiana bretone.Tra i più famosi, figurano quelli di Guimiliau, di Lampaul-Guimiliau e di Saint Thégonnec nel Finistère settentrionale, di Pleyben nel Finistère meridionale e di Guéhenno nel Morbihan. Alcuni sono andati in gran parte perduti, come il complesso parrocchiale di Plougastel-Daoulas, di cui rimane solo il monumentale calvario.

    Buona organizzazione del viaggio!
  16. Deborah Rossi 1
    , 8/7/2015 19:15
    Ciao Ivy,
    l'aiuto che ci serve è proprio su cosa vedere - cosa non perdere assolutamente, per quanto riguarda i viaggi in camper grazie, per quello stiamo sentendo persone "esperte del settore" ;)