1. Bretagna e Normandia

    di , il 1/12/2008 00:00

    La Guida per Caso di questa area è:

    Ivana G.

  2. marc1963
    , 10/5/2015 08:23
    Ciao Ivana, io è la mia famiglia abbiamo prenotato il volo brindisi\ Beauvais dal 20 al 27 luglio e preso a nolo un'auto; la nostra idea era quella di visitare i luoghi dello sbarco, compreso anche Mont Saint michel. Quindi ti chiedevamo:
    Affittare una casa in un luogo strategico per poter vedere più cose, dove si possa anche uscire la sera, non per forza sul mare (veniamo dal Salento), ma caratteristico, e consigliarci i posti da non perdere in un ipotetico itinerario.
    Grazie in anticipo Marcello
  3. Mattia82
    , 9/5/2015 15:32
    Ciao a tutti,
    sto organizzando un viaggio in Bretagna e Normandia per la prima metà di settembre da fare in coppia in auto con partenza da Biella.
    Dopo aver letto parecchio su guide (TCI e Routard che trovo ben si integrino una con l'altra), riviste (monografie dei Meridiani con molte idee) internet (tra cui Michelin e i siti del turismo ufficiali bretone e normanno), forum (tra cui questo) il programma di massima che ho messo giù è il seguente:
    I giorno: Biella - Fontainbleau con visita e pernottamento in zona
    II giorno Fontainbleau - Fougeres (visita al castello) - Vannes con visita all'arrivo della cittadina scelta come base per 4 notti
    III giorno Vannes - Nantes (visita alla città) - Guerande sulla via del ritorno - rientro a Vannes per la notte
    IV giorno Vannes - Rochefort en Terre (visita) - Josselin (visita) - S. Anne d'Auray (visita) - Auray (visita) e rientro a Vannes in serata
    V giorno Vannes - Belle Ile (giornata dedicata) - rientro a Vannes con qualche fermata spot nella penisola di Quiberon
    VI giorno Vannes - Locmariaquer e Carnac (visita) - Pont Aven (visita) - Concarneau (visita) - arrivo entro sera a Quimper dove ho previsto 3 pernottamenti
    VII giorno Quimper - Dournanenez (visita) - Locronan (visita) - Pointe de Dinan, Pointe de Pehnir e Pointe des Espagnoles (visita) - rientro a Quimper
    VIII giorno Quimper visita della città al mattino - Penmarch (visita) - Pointe du Raz (visita) - rientro a Quimper per la notte
    IX giorno Quimper - Pointe de Saint Mathieu (visita) - Sizun - strada dei calvari con visite in più tappe - arrivo a Roscoff per la cena e il pernottamento
    X giorno Roscoff - Saint Jean du Doigt (visita) - Trebeurden (visita) - Ploumanach (itinerario a piedi di un paio d'ore sulla costa di granito rosa) - arrivo a Perros Guirec con cena e pernottamento
    XI giorno Perros Guirec - Treguier (visita) - Beauport (visita) - Cap Frehel (visita) - Fort La Latte (visita) - arrivo a Saint Malo con pianificati 3 pernottamenti
    XII giorno - Saint Malo - Rennes (visita al mattino) - Dinan (visita al pomeriggio) - rientro a Saint Malo
    XIII giorno Saint Malo - Dol de Bretagne (visita) - Mont Saint Michel (visita) - Cancale (visita e cena) - Saint Malo per la notte
    XIV giorno - Saint Malo - Coutances (visita) - Bayeux (visita) - Caen (visita di qualcosa compatibilmente con l'orario di arrivo in città) pernottamento
    XV giorno Caen (visita di ciò che manca) - Honfleur (visita) - Etretat (visita) - Fecamp (visita e pernottamento in zona)
    XVI giorno Fecamp - Rouen (visita e pernottamento)
    XVII giorno Rouen (termine della visita) - Jumieges (visita) - arrivo entro sera per la notte a Digione
    XVIII giorno Digione (visita della città al mattino) - partenza entro le 16 e rientro a Biella per la sera
    Alcune note a margine:
    - l'argomento sbarco non ci attira molto (a parte forse fare una capatina al memoriale di Caen), un buon motivo per cambiare idea?
    - i pernottamenti a Vannes e a Quimper li ho già scelti presso gli alberghi Oceania di cui sia Tripadvisor sia Booking sia le guide (Routard e TCI) ne parlano bene, qualcuno ci è stato di recente?
    A Saint Malo ho scelto l'Ibis Style, mentre in altri luoghi (Caen, Rouen, Digione ancora sono in alto mare), idee?
    - leggevo sulla Routard consigli di viaggio per il lago di Guerledan (artificiale) che proprio quest'estate (fino a ottobre) sarà svuotato consentendo di riaffiorare a reperti di epoche antiche; potrebbe essere un'idea molto interessante per una visita d'eccezione che capita ogni 20 anni (ultimo svuotamento risale al 1984), ne vale la pena? E se sì sostituendo che cosa?
    Sulla base di questo itinerario di massima, Ivy, cosa cambieresti? Altri consigli?
  4. brudisse
    , 4/5/2015 20:28
    Grazie millissimo!!!! :clap:
  5. ivy
    , 4/5/2015 09:50
    Per brudisse,
    1)
    Arrivo a Rouen Serata e Pernottamento
    2) Partenza per Caen . Visita e pernottamento. (prima di raggiungere Caen devi assolutamente passare da Etretat e Honfleur magari per un primo sguardo visto che ci passerai anche al ritorno- Caen in se' solo per castello e memoriale sulle guerre...)
    3) Partenza per Bayeux . Pomeriggio dedicato ai
    luoghi dello sbarco: Arromanches, Omaha Beach, Colleville sur mer
    ….DORMIRE???? CHERBOURG , ARROMANCHES …. (assolutamente Arromanches davvero carina e interessante)
    4) Direzione Fourgeres castello . Prosecuzione per Rennes, visita e pernottamento (vicino a Rennes a sx anche la foresta di paimpont se interessa leggenda mago merlino)
    5) Partenza per Josselin , Pont Aven , Concarneau . Arrivo a Quimper e pernottamento. (carina Audierne per pernottare sul mare)
    6) partenza per Locronan), Douarnenez, Pointe Du Raz e Pointe du Van . Ritorno e pernottamento Quimper.
    7) partenza per Guimiliau, poi ev ST.Thegonnec ).
    Inizio cornice bretone,Cornice de l’Armorique . Serata e pernottamento a
    Treguier (se riesci carina Le Conquet - Roscoff - assolutamente da fare il sentiero dei doganieri a Ploumanach sulla costa di granito rosa)
    8) Partenza per Cap Frehel , Fort La latte , St Malo ed infine MSM . DORMIRE ???? (manca Dinan! carina Cancale, si mangia il pesce benissimo ed è molto piccola e tranquilla sulla baia per MSM - non riuscirai a fare tutto .... conviene prendersi parte del giorno dopo! Bello anche dormire sul monte!)
    9)Partenza per Deauville , Honfleur , Fecamp, Etretat . DORMIRE DINTORNI ETRETAT (se ne fai una il primo giorno puoi avanzare tempo per i posti anzidetti - Lehavre da saltare - evita di passare sulla statale di deauville trouville, perchè trafficatissima, se proprio non è necessario)
    10) Direzione strada delle abbazie: St Wandrille, Jumieges , SM Boscherville. Arrivo a Rouen e pernottamento (vedi nota prima)
    11) mattina visita Rouen e poi partenza aereoporto
    Sono solo piccoli consigli, spero ti possano essere utili ... ;) Ivy
  6. brudisse
    , 30/4/2015 23:45
    ciao , sto organizzando un viaggio normandia bretagna per il mese di luglio, macchina a noleggio. Dovendo incontrare alcuni amici durante il viaggio, ho dovuto fare un percorso un po' articolato:
    1) Arrivo a Rouen Serata e Pernottamento
    2) Partenza per Caen . Visita e pernottamento.
    3) Partenza per Bayeux . Pomeriggio dedicato ai luoghi dello sbarco: Arromanches, Omaha Beach, Colleville sur mer ….DORMIRE???? CHERBOURG , ARROMANCHES ….
    4) Direzione Fourgeres castello . Prosecuzione per Rennes, visita e pernottamento
    5) Partenza per Josselin , Pont Aven , Concarneau . Arrivo a Quimper e pernottamento.
    6) partenza per Locronan), Douarnenez, Pointe Du Raz e Pointe du Van . Ritorno e pernottamento Quimper.
    7) partenza per Guimiliau, poi ev ST.Thegonnec ). Inizio cornice bretone,Cornice de l’Armorique . Serata e pernottamento a Treguier
    8) Partenza per Cap Frehel , Fort La latte , St Malo ed infine MSM . DORMIRE ????
    9)Partenza per Deauville , Honfleur , Fecamp, Etretat . DORMIRE DINTORNI ETRETAT
    10) Direzione strada delle abbazie: St Wandrille, Jumieges , SM Boscherville. Arrivo a Rouen e pernottamento
    11) mattina visita Rouen e poi partenza aereoporto

    Consigli???? Suggerimenti??? Cose che si possono evitare??
    Suggerimenti di posti dove dormire????
    Grazie milleee!! Brudisse
  7. ivy
    , 30/4/2015 17:03
    CONSIGLI GENERALI:

    VOLO+AUTO: imbattibili i prezzi delle offerte ryanair (di solito) per volo e auto a nolo con rentalcars.com.
    I costi fluttuano e variano di giorno in giorno - spesso ci sono delle offerte molto vantaggiose naturalmente volando su Paris Beauvais, un piccolo ma comodo aeroporto a nord di Paris.
    AUTO PROPRIA: se si ha a disposizione più di una settimana è molto bello il viaggio verso il nord passando attraverso la stupenda Borgogna (Auxerre, Beaune, Vezelay le cittadine più belle) e magari
    rientrando dalla Loira visitando qualche castello ... sempre bellissimi...
    ITINERARIO - Da Parigi raggiungere Rouen, la capitale della Normandia con belle case a graticcio, per poi proseguire verso la costa a nord, magari all'altezza di Calais, oppure più in basso a Dieppe, dipende dai gg a dispo. A Dieppe c'è un bel casello con mostra di storia nautica e una spiaggia incantevole. Scendendo, s'inconta Fecamp, anch'essa bella cittadina, con porticciolo e due fari a ridosso di una scogliera, scogliere che s'incontrano di nuovo, ma più alte e spettacolari a Etretat, villaggio molto turistico, ma veramente bello, immortalato nelle tele di numerosi pittori impressionisti francesi e non, insomma da non perdere!
    Passato il futuristico Pont de Normandie appena dopo Le Havre, da non mancare è Honfleur, cittadina graziosa, anch'essa molto turistica, con il porticciolo antico e la piazza con la chiesa interamente di legno, le vie costellate di ristoranti che servono pesce delizioso e tante botteghe di artigiani e di pittori.
    Sempre seguendo la costa, passando per cittadine affacciate sull'oceano come Deauville, Trouville etc, si arriva ad Arromanches, teatro del famoso sbarco in normandia, con i resti del ponte artificiale, un museo molto interessante e il cinema 360°. La spiaggia dello sbarco è impressionante! I dintorni sono costellati di cimiteri e luoghi storici ben segnalati tanto che si può seguire tutta la fase dello sbarco, dall'"assalto" allo "sfondamento" tramite cartelli molto chiari ovunque.

    Qui la scelta se salire ancora verso nord visitando la "Manche", raggiungendo le due "punte" a Barfleur e Cap de la Hague (bel faro e paesaggi più selvaggi), oppure se proseguire a ovest verso la Bretagna. Città importanti più all'interno, Caen con il suo celebre museo Memoriale e il castello, e Bayeux, davvero carina e famosa per lo storico arazzo e la bella cattedrale.
    Proseguendo per la Bretagna, imperdibile la baia di Mont Saint Michel, proprio sul confine, e tutta la costa fino a Saint Malo, la città dei corsari, percorrendo la "rue de la baie" con la piccola Cancale famosa per le sue ostriche servite anche direttamente sulla spiaggia; ancora, appena sotto, Dinan, bellissima città medievale con porto fluviale bellissimo, raggiungibile percorrendo vie costellata di botteghe e locali - Imperdibile.
    Sempre sulla costa, la scogliera a Cap Frehel con il suo faro e vicino il bellissimo Fort La Latte, poi il paesino di Paimpol e ancora più a ovest la spettacolare costa di granito rosa, molto molto caratteristica e il faro di granito rosa a Ploumanach! Costa fino a Roscoff e poi la via dei fari fino Brest (acquario sul porto) con vicino le Conquet, davvero molto bello! Ancora fari (qui abbondano) alla famosa Pointe du Raz con il suo fantastico promontorio, insieme a Pointe de Dinan e a quello di Penmarch, poi le città, Quimper, bellissima con le sue case a graticcio e Concarneau, con le sue mura di cinta affacciate sul mare e Locronan (città di granito grigio) molto particolare per il suo aspetto medievale austero; interessante Lorient solo per il suo celeberrimo Festival Interceltico di agosto, per gli appassionati di cultura celtica.
    Ancora più a sud la selvaggia penisola del Quiberon con la sua Belle Ile ed il sito megalitico della mistica Carnac e ancora belle cittadine con le tipiche case a graticcio di Auray e Vannes. All'interno vicino Rennes, i due bei castelli di Vitrè e di Fougeres e per gli appassionati di leggende celtiche la foresta di mago Merlino a Paimpont. Da segnalare ancora più a sud le cittadine di La Baule e di Pornichet con le belle spiagge ed il sentiero costiero ed il piccolo paesino di Le Croisic, meno conosciute, ma davvero belle.
    ALLOGGI B&B o meglio Chambres d'Hotes www.gites-de-france.fr oppure www.chambres-en-france.com, in luglio/agosto converrebbe telefonare prima di avventurarsi alla ricerca di case indicate dalla strada principale ma situate magari a qualche km in mezzo ai campi, rischiando di fare km inutili...
    I logis de france www.logis-de-france.fr, invece, sono piccoli e medi alberghi caratteristici con come simbolo un caminetto...più caminetti più stelle!
    Poi ci sono le catene degli hotel economici, tipo www.accorhotels.com - con hotel spartani tipo Formule 1 (bagni in comune), Etap carini, Ibis belli e poi i più belli della Mercure etc e la catena dei www.louvrehotels.com - con Campanile, Kyriad e Premiere Classe. Carini anche www.hotel-bb.com. Per prenotare altri tipi di hotel molto buono il sito www.booking.com
    La zona è ricchissima di campeggi molto belli che offrono anche la possibilità di alloggiare in mobilehome spesso sul mare.
    BUON VIAGGIO!
  8. Tamburo61
    , 29/4/2015 15:57
    Grazie Mille

    Roberto
  9. ivy
    , 29/4/2015 14:00
    Per Roberto,
    da milano l'itinerario che ti consiglio, e che più o meno ho fatto anche io l'anno scorso con mia figlia (anche lei 7 anni), è questo: Milano - Borgogna (sosta a Dole oppure Avallon o Vezelay o Beaune o Auxerre) una zona davvero molto bella, specie per la cattedrale di Vezelay che a mia figlia è piaciuta molto specie x il bel parco sulla collina ... Dalla Borgogna a zona sotto Parigi per evitare il traffico - noi scelto alloggio vicino a Chartes per visitare la cattedrale davvero unica come pure carina la cittadina ... o in alternativa la foresta castello di Fontainebleau...
    Da qui raggiungi finalmente la Normandia con visita di dovere a Etretat per le scogliere, Honfleur per la bellissima cittadina e il pesce, Arromanches per la storia dello sbarco (a chi non interessa?).
    Potresti fare punto base per alcuni giorni nel mezzo (noi avevamo scelto un campeggio che affaccia su omaha beach) per poi scegliere giornalmente le cose da vedere ....
    Poi ti sposti verso la Bretagna per visitare il mitico MSM con la vicina Cancale (sempre pesce e ostriche) - Saint Malo - Dinan (la mia preferita) - il faro di Cap Frehel. Anche qui possibile punto base per alcuni giorni (noi campeggio vicino Cancale dove abbiamo fatto anche mare per la gioia di mia figlia)...
    Se vi interessa anche il sud della Bretagna consiglio Quimper - Locronan - Pointe du Raz - Concarneau, ma non metterei troppa carne al fuoco ...
    Rientro dalla Loira con sosta nei pressi di Tours e un altro sempre in Borgogna e rientro...
    Avete considerato l'affitto delle mobile home dei campeggi??? Per i ragazzi sono un buona soluzione perchè spesso c'è intrattenimento serale per gli adulti e giochi per i bimbi ....
    Naturalmente il giro è fattibile anche al contrario!!! :DD
  10. ivy
    , 29/4/2015 13:34
    Per Miriam,
    se intendete partire senza prenotare sarebbe utile magari chiedere all'ente turistico francese i libretti da loro pubblicati dedicati alle chambres d'hotes, logis de france e hotel da richiedere qui:
    http://it.rendezvousenfrance.com/it/sulla-francia/brochures-dell-ovest
    o mandando una email qui: info.it@rendezvousenfrance.com
    oppure in loco ogni paesino ha un suo ufficio turistico al quale rivolgersi per trovare l'alloggio per la sera stessa ... a volte telefonano loro per prenotare ... oppure ti forniscono un elenco degli alloggi della zona ... e infine sulla strada sono indicati i b&b disponibili.
    In extremis ci sono gli hotel della accor o di altre catene francesi affidabili ...
    Se inoltre disponi di internet puoi prenotare giornalmente con booking ...
    Ciao :)
  11. Tamburo61
    , 27/4/2015 12:52
    Ciao Ivana
    premesso che qui i consigli sono persino sovrabbondanti :) Ti sottopongo il mia piano di massima:
    le prime due settimane di Agosto (non posso scegliere il periodo :O ) con auto propria.
    Componenti oltre la gentile consorte: 3 figlie ma di età completamente differenti (19, 15, 7)
    Ovviamente la minore è quella che devo cercare di fare innamorare del viaggio senza che si stanchi troppo per cui qualche sosta di 2 notti dove si possa fare mare è d'obbligo. Che percorso mi consiglieresti? Io pensavo: Loira, Bretagna, Normandia e ritorno. Vorrei vedere i posti più significativi anche perchè mi sa che è l'ultimo anno che faccio le vacanze con la più grande :-|
    grazie mille
    Roberto
  12. Miriam Romanelli
    , 23/4/2015 18:27
    Ciao! Io ed il mio compagno stiamo progettando 15 gg da dstribuire tra Normandia e Bretagna, partenza 4 Luglio. Vorremmo essere liberi di spendere il nostro tempo in maniera libera per cui non vorremo prenotare gli alloggi dall'Italia, ma lì giorno per giorno: avresti qualche sito da suggerirci?
    Grazie
    Miriam
  13. pippo topolino 1
    , 10/4/2015 14:39
    Anche solo andare a Saint Malo ( che é pur sempre Bretagna ), poi il rientro via Parigi o via Francia centrale é equivalente in termini di km .. cvero é che la differenza potrebbe farla il traffico attorno alla capital ..

    Proponevo Beaune come alternativa Borgognon-Vinicola allo Champagne .. niente da dire ovvio su Vézelay .. anche se poi il moi cuore batte piu' per l' Abbazia di Fontanay
  14. DIDIADRY
    , 9/4/2015 21:35
    Ciao Ivana!
    grazie "collega"! :)
    :* Bisous
    Adriana
  15. criceta
    , 9/4/2015 18:01
    Grazie mille ad entrambi, mi avete dato una super dritta!!!Si direi come ho detto ad Ivy solo Bretagna, la Normandia non credo si riuscirà a fare!!

    Comunque grazie del contatto di Adriana, le scrivo subito!

    Un grande abbraccio e nuovamente grazie!!

    Criceta
  16. ivy
    , 9/4/2015 15:35
    In effetti mi si è chiesto solo per Bretagna ... se invece si fa anche un po' di Normandia sulla strada per raggiungerla tappa obbligata in Borgogna come dice pippotop, ma consiglio spassionatamente la piccola Vezelay, collina con cattedrale sulla sua sommità davvero stupenda del cammino francese verso santiago de compostela... imperdibile! ... e vicino a Paris ... deviazione alla celeberrima Chartres anch'essa bellissima!