1. Bretagna e Normandia

    di , il 1/12/2008 00:00

    La Guida per Caso di questa area è:

    Ivana G.

  2. ivy
    , 24/9/2016 00:07
    Ciao a tutti,
    visto il titolo del forum vi invito a parlare principalmente di queste due splendide regioni del nord della francia che tanto hanno da offrire ai visitatori in tutte le stagioni.
    Purtroppo non mi è ancora capitato di poterle visitare in inverno, ma sinceramente credo che avendone la possibilità non esiterei a tentar la sorte pur di poter godermi quei luoghi incantevoli con la pace e la tranquillità che si meriterebbero ... Quindi ... copritevi bene, assolutamente volo+auto e partite alla scoperta dei borghi normanni con la bruna mattutina, il cielo limpido e terso che solo l'inverno sa donare ... ve lo auguro ... oppure l'oceano durante una tempesta ... spettacolo unico!
  3. pippo topolino 1
    , 22/9/2016 10:37
    Se posso permettermi .. avendo visto il tuo profilo .. parti da Caserta ?
    La Normandia in auto é molto lontano .. viaggiando poi in inverno con magari il rischio di beccare della neve .. considera 4 gg di viaggio duri e puri senza soste ..
    Se vai in aereo e diverso ma allora puoi scegliere e comunque anche atterrando a Parigi poi hai un bel pezzo da aggiungere
    Cioé .. se sei motivatissima allora tutto si giustifica altrimenti ci penserei un attimo
    **
    P.S. .. Alsazia bella .. ci saranno i mercatini se ti interessa .. quindi prenota con largo anticipo a Strasburgo ( se trovi ancora qualcosa ) .. ma la si che puo fare veramente un freddo siberiano
  4. allegrapercaso
    , 21/9/2016 11:21
    non so se l'hai già visitata, sono stata in Alsazia in quel periodo, cominciando la visita a Friburgo nella foresta nera, con i villaggi vicini (villingen, triberg, sconach ecc) e poi proseguendo verso Colmar e i paesini attorno (riquewihr, ribeauvillè, ecc) fino ad arrivare a Strasburgo .
    anche con il freddo sono luoghi pieni di fascino
  5. Luna1985
    , 20/9/2016 22:41
    Immaginavo.. è che con 5-6 giorni a disposizione non possiamo andare tanto lontano.Grazie
    Stefania
  6. pippo topolino 1
    , 20/9/2016 14:23
    Ciao, non per raffreddare ma ..
    Diciamo che non é la Siberia ma é comunque abbastanza freddo.
    Il problema maggiori che vedo sono, al di la delle temperature comunque gestibili
    > Le giornate molto molto corte
    > Il tempo che già é brutto d' estate e non migliora certo d' inverno
    > La possibilità se non di neve comunque di gelate mattutine che rendono talvolta le strade insicure
    Poi sono possibili variazioni anche significative e se sei fortunata allora .. ma non é detto
  7. Luna1985
    , 19/9/2016 23:17
    Buona seraavrei bisogno di una vostra consulenza. Avevamo pensato di voler fare qualche giorno in Normandia dopo Natale, come sono le temperature in quel periodo?
    Purtroppo non abbiamo altri giorni di ferie in altri periodi.
    Grazie mille
    Stefania
  8. ivy
    , 5/7/2016 10:04
    Ciao e scusa per il ritardo ... ero in ferie ... :DD
    Allora per ottimizzare il viaggio io farei:
    Giorno 1 Arrivo a beauvais, noleggio auto e Rouen. Notte a Rouen (se si riesce notte sulla costa).
    Giorno 2. Rouen - Etretat - Honfleur. Notte a Honfleur o in zona.
    Giorno 3. Honfleur - Arromanches - Bayeux. Notte a Bayeux o in zona.
    Giorno 4/5. Bayeux - Mont Saint Michel - Saint Malo - Dinan - Cap Frehel. Notte a Cancale o in zona.
    Giorno 6. Cancale - Paimpol - Perros Guirec - Ploumanach. Notte in zona.
    Giorno 7. Ploumanach - Quimper - Pointe du Raz - Concarneau. Notte in zona.
    Giorno 8. Concarneau - Rennes - Fougeres - Giverny - notte in zona.
    Giorno 9. Giverny e in serata aereo.
    Per alleggerire il percorso avrei tolto la loira, ma dipende da come riuscite a organizzarvi con i bimbi secondo le loro esigenze ...
    Sulla strada per Rennes ci sarebbero la foresta di Merlino a Paimpont e il castello medievale di Fougeres.
    Spero di non avere stravolto troppo i piani, ma sono solo consigli ... poi sapete voi le vostre possibilità e necessità di viaggio ;)
  9. Lucia-emme
    , 22/6/2016 23:10
    Ciao ho bisogno gentilmente di qualche dritta nell'organizzazione del nostro viaggio in normandia e bretagna. Siamo due coppie con bimbo (4adulti e 2 bimbi di 2 e 3 anni) e viaggeremo ad agosto , abbiamo 9 giorni ed 8 notti, partendo dall'aeroporto beauvais con auto a noleggio.Leggendo qua e là abbiamo preso spunto per abbozzare a questo programma ma temiamo sia troppo stancante per i bimbi....che ne Dici? sarà forse meglio fare base fissa per piu notti nello stesso luogo? Qualunque suggerimento é ovviamente ben accetto, siamo disposti anche a tagliare determinate zone! Cercheremo di evitare le zone più caotiche , preferiamo natura e tranquillità alle città. Giorno 1. Arrivo a beauvais, noleggio auto e rouen. Notte a rouenGiorno 2. Visita ai luoghi dello sbarco. Notte a bayeux.Giorno 3-4 mont s.michel, st Malo,cancale, dinard, capiscono frehel, dinan. 2 notti in zona combourgGiorno 5 paimpol, perros guirec e zone limitrofe. Notte a pontrieuxGiorno 6 concarneau, pont avene, carnac. Notte in zona.Giorno 7-8 trasferimento, un paio di castelli della loira. Notte a blois. Giorno 9 giverny e in serata aereo.Il timore nostro é che sia un programma troppo serrato ma non sappiamo proprio dove tagliare! Inoltre abbiamo allungato ai castelli della loira pensando di spezzare il viaggio di rientro da carnac a beauvais. Sarà troppo? Alternative? Confido nei vostri preziosi Consigli! grazie!
  10. ivy
    , 13/6/2016 13:21
    Ciao Paolo,
    anch'io viaggiai con la mia bimba di appena 8 mesi in bretagna anni fa, e per il soggiorno scelsi i residence per aver maggior autonomia con la piccola.
    Il mio consiglio è quindi quello di cercare un residence o appartamentino e dividere il viaggio in due, dedicando la prima parte alla visita della Normandia e la seconda ad una parte della Bretagna.
    Atterrando a Beauvais si raggiunge facilmente la costa (magari facendo una sosta a Rouen per una visita veloce) e poi cercherei un punto base dove alloggiare per la metà della vacanza; ti consiglio Honfleur perchè è una graziosa cittadina animata e c'è tutto quello che vi può servire (ristoranti-supermercati-negozi) ed è carina anche alla sera.
    Da qui ti puoi spostare per visitare la costa a nord est passando sul pont de normandie o de tacarville per raggiungere Etretat, Fecamp, Dieppe e tutti i graziosi villaggi minori della costa; a ovest da visitare Deauville e dintorni, Arromanches (sbarco) Omaha beach e cimitero americano, Bayeux (davvero carina) e volendo il museo memoriale di Caen.
    Per la seconda metà della vacanza invece sceglierei un posticino carino come Cancale, sempre sul mare, molto vicina a Mont St Michel, ma tranquilla e famosa per i ristoranti di pesce; da qui da visitare Il Mont (meglio mattino o serata per minor folla), Saint Malo (città dei corsari), Dinan (medievale - da vedere il porticciolo fluviale), Cap Frehel e Fort La latte Saint Brieuc e se riuscite la costa di granito rosa a Ploumanach. Di più non farei considerando le esigenze del piccolo.
    Spero di esserti stata d'aiuto, Buon viaggio! Ivy
  11. Paolofid
    , 29/5/2016 21:22
    Ciao carissima guida per caso!
    Io e mia moglie stiamo programmando un viaggio di 10-12 giorni (volo+auto) tra Normandia e Bretagna.
    Unica variante di quest'anno è una lieta novità visto che ci spostiamo con un pargoletto che in Agosto al momento del nostro viaggio avrà 5 mesi.
    Inizialmente ci eravamo concentrati solo su normandia, da Dieppe fino a Saint-Malo (Che però è in bretagna) attraversando un nugolo di paesini costieri.
    leggendo però molti diari per caso vedo che in questo lasso di tempo molte persone abbinano normandia e bretagna, magari saltando qualche prescindibile località in favore di altre.
    scelta difficile, me ne rendo conto.
    mi chiedevo quindi se avevi qualche consiglio.
    inoltre, e questa è la domanda più importante, avremmo bisogno di ridurre il numero degli hotel / b&b o simili in cui pernottare per via del pargoletto. Magari qualche località strategica in cui poter fare base con il nostro "kit" da neonato.
    Grazie in anticipo.Paol
  12. ivy
    , 5/5/2016 08:56
    Ciao PippoTopolino!
    ... da "giovine" con amici facemmo Verbania-MsM-e rientro in 5 giorni :asd:
    una gran tirata, ma che viaggio!!!! Indimenticabile ... solo per vedere l'eclissi del 1999!! :-O
  13. pippo topolino 1
    , 4/5/2016 13:13
    5) Tour verso la Bretagna ad esempio costa fino a Painpol e ritorno via Morlaix

    6/7 ) Rientro magari via Anger ( splendido arazzo dell' apocalisse ) e poi la stessa strada dell' andata fermandosi dove non avete sostato all' andata appunto

    Quindi .. si . si puo fare .. ma che corsa :)
  14. pippo topolino 1
    , 4/5/2016 13:11
    Potresti fare:

    1) Torino - Lione

    La città vale la visita ma se volete andare piu veloci un buon punto tappa é Clermont Ferrand, a 5 ore de Torino guadagnando tempo il giorno dopo

    2) Lione - Tour

    Sulla strada possibile breve sosta a Bourges, la stessa Tour vale una visita, se avete tempo andate a Villandry

    3) Castelli

    Chambord e Chenoncheaux su tutti

    4) Tours - Saint Malo

    Con visita a saint Michel ( bellissima la notte !! )

    Continua ...
  15. pippo topolino 1
    , 4/5/2016 13:02
    Una settimana a/r in auto da Torino con visita Bretagna e Castelli della Loira é impossibile

    Al limete ti direi:

    - Seleziona Chambord e Chenocheaux ( forse possibile anche di sera, esterni, cosa piu bella )

    - Poi sali verso Saint Michel & Saint Malo

    Gia cosi é una bella tirata ...

    Buon Viaggio
  16. tittizaghi
    , 4/5/2016 11:42
    Grazie mille ho preso nota , buona giornata ciao.