1. Diario di Viaggio Romania: La Transilvania e le sue tradizioni

    di , il 29/3/2008 16:05

    Sono le quattro del mattino e l’aria pungente della notte mi colpisce il viso sotto il casco aperto mentre mi avvio insieme a Riccardo all’appuntamento con gli altri amici sotto la solita statua di Garibaldi. La prima tappa è molto impegnativa, abbiamo deciso di arrivare in un solo giorno ad Oradea, prima città dopo il confine rumeno.

    La mattina dopo ci inoltriamo nelle scure foreste dei Carpazi raggiungendo la regione del Maramures che conserva intatte le sue tradizioni millenarie in un ambiente bucolico e silenzioso, dove i contadini ...

  2. PinoMotoamici
    , 29/3/2008 16:05
    Sono le quattro del mattino e l’aria pungente della notte mi colpisce il viso sotto il casco aperto mentre mi avvio insieme a Riccardo all’appuntamento con gli altri amici sotto la solita statua di Garibaldi. La prima tappa è molto impegnativa, abbiamo deciso di arrivare in un solo giorno ad Oradea, prima città dopo il confine rumeno.
    La mattina dopo ci inoltriamo nelle scure foreste dei Carpazi raggiungendo la regione del Maramures che conserva intatte le sue tradizioni millenarie in un ambiente bucolico e silenzioso, dove i contadini ...