1. Diario di Viaggio Francia: Borgogna: vino, castelli, canali e lavatoi

    di , il 11/5/2008 21:22

    Partiamo presto presto perché vogliamo arrivare in Borgogna a metà mattinata ed i Km., da Varese, non sono pochissimi.

    La strada più ovvia da seguire ci sembra il Tunnel del Monte Bianco; via già sperimentata più volte ed il pedaggio andata e ritorno (entro una settimana) conviene molto.

    1 Maggio 2008:

    Arriviamo puntuali per l'apertura al pubblico del primo Castello in programma: Chateau de Cormatin.

    Se "il buon giorno si vede dal mattina" questa sarà un'ottima giornata o meglio un ottimo viaggio: il castello è fantastico sia fuori ...

  2. danidisa
    , 11/5/2008 21:22
    Partiamo presto presto perché vogliamo arrivare in Borgogna a metà mattinata ed i Km., da Varese, non sono pochissimi.
    La strada più ovvia da seguire ci sembra il Tunnel del Monte Bianco; via già sperimentata più volte ed il pedaggio andata e ritorno (entro una settimana) conviene molto.
    1 Maggio 2008:
    Arriviamo puntuali per l'apertura al pubblico del primo Castello in programma: Chateau de Cormatin.
    Se "il buon giorno si vede dal mattina" questa sarà un'ottima giornata o meglio un ottimo viaggio: il castello è fantastico sia fuori ...