1. Diario di Viaggio Belgio: Non portate la cioccolata

    di , il 27/5/2008 16:34

    Partiamo io e mia figlia ventenne senza grande e vistoso entusiasmo, solo il mio primo punto di arrivo La bois deu casier (mi pare), la Miniera degli italiani, ed effettivamente sono soddisfatto, mi ha trascinato in Belgio, ma il viaggio che consiglio a tutti gli Italiani vale solo per le storie dei nostri connazionali. Dopo Charleroi,(la miniera), mi dedico a mia figlia, che ho coinvolto in europa tra i campi di sterminio, la miniera, le ho messo a disposizione questo viaggio. Ovvio Bruxells, grande e bella, multietnica, e direi ...

  2. marco polo
    , 27/5/2008 16:34
    Partiamo io e mia figlia ventenne senza grande e vistoso entusiasmo, solo il mio primo punto di arrivo La bois deu casier (mi pare), la Miniera degli italiani, ed effettivamente sono soddisfatto, mi ha trascinato in Belgio, ma il viaggio che consiglio a tutti gli Italiani vale solo per le storie dei nostri connazionali. Dopo Charleroi,(la miniera), mi dedico a mia figlia, che ho coinvolto in europa tra i campi di sterminio, la miniera, le ho messo a disposizione questo viaggio. Ovvio Bruxells, grande e bella, multietnica, e direi ...