1. Diario di Viaggio Svezia: La sindrome di Stoccolma

    di , il 1/6/2008 16:38

    Il senso di totale rapimento dentro il quale ti senti precipitare in questa realtà è pari al sentimento di abbandono che prova il sequestrato quando si innamora dei suoi carcerieri. La sindrome di Stoccolma mi ha contagiato già da un po’ di tempo, quando la conobbi per la prima volta. Dopo aver visitato in questi anni un buon numero di città europee mi sento tranquillamente di affermare che la capitale svedese è il luogo che mi ha più favorevolmente impressionato, sotto vari punti di vista. Se ci si va nel ...

  2. palinuro71
    , 1/6/2008 16:38
    Il senso di totale rapimento dentro il quale ti senti precipitare in questa realtà è pari al sentimento di abbandono che prova il sequestrato quando si innamora dei suoi carcerieri. La sindrome di Stoccolma mi ha contagiato già da un po’ di tempo, quando la conobbi per la prima volta. Dopo aver visitato in questi anni un buon numero di città europee mi sento tranquillamente di affermare che la capitale svedese è il luogo che mi ha più favorevolmente impressionato, sotto vari punti di vista. Se ci si va nel ...