1. Diario di Viaggio Italia: E con la scusa del Pinturicchio

    di , il 14/6/2008 22:19

    ...che sono andata in Umbria!

    Destinazione:Perugia.

    Il tutto è nato per il pittore Pinturicchio,il tutto è finito in due giorni di goliardia pura.

    Perciò lasciando da parte l'arte ecco che una volta visitata Perugia,aver sbavato davanti alla vetrina di una pasticceria per la signora Meringa Gigante,ci volgiamo verso Spello,borgo incantevole a poca distanza dal capoluogo umbro.

    Ovviamente il fine era sempre lui,il Pintu,ma ci siamo lasciate tentare da un ristorantino e così per smaltire il passito la bella Spello l'abbiamo girata ...

  2. Cè
    , 14/6/2008 22:19
    ...che sono andata in Umbria!
    Destinazione:Perugia.
    Il tutto è nato per il pittore Pinturicchio,il tutto è finito in due giorni di goliardia pura.
    Perciò lasciando da parte l'arte ecco che una volta visitata Perugia,aver sbavato davanti alla vetrina di una pasticceria per la signora Meringa Gigante,ci volgiamo verso Spello,borgo incantevole a poca distanza dal capoluogo umbro.
    Ovviamente il fine era sempre lui,il Pintu,ma ci siamo lasciate tentare da un ristorantino e così per smaltire il passito la bella Spello l'abbiamo girata ...