1. Diario di Viaggio Uzbekistan: Il paese delle donne dai denti d'oro

    di , il 2/7/2008 07:47

    Pillole uzeche

    Da Tashkent partiamo subito e attraverso dolci pendii e filari di uva che fanno da portico alla case lungo la strada arriviamo nella Valle di Fergana: la parte del viaggio che ci è rimasta di più nel cuore, la più genuina. Non ci sono monumenti da visitare, ma le persone sono allegre, gentili, ospitali con una incredibile voglia di relazionarsi e parlare, parlare, parlare….e se lo scambio di indirizzi e-mail in un Internet point può sembrare normale, ci siamo emozionati quando ci hanno pagato il biglietto dell ...

  2. biba1966
    , 2/7/2008 07:47
    Pillole uzeche
    Da Tashkent partiamo subito e attraverso dolci pendii e filari di uva che fanno da portico alla case lungo la strada arriviamo nella Valle di Fergana: la parte del viaggio che ci è rimasta di più nel cuore, la più genuina. Non ci sono monumenti da visitare, ma le persone sono allegre, gentili, ospitali con una incredibile voglia di relazionarsi e parlare, parlare, parlare….e se lo scambio di indirizzi e-mail in un Internet point può sembrare normale, ci siamo emozionati quando ci hanno pagato il biglietto dell ...