1. Diario di Viaggio Italia: SARDEGNA: una settimana nella Nurra

    di , il 3/7/2008 22:27

    Complice il caldo e qualche acciacco, il tempo è stato dedicato quasi esclusivamente al mare, dalla spiaggia di Maria Pia, con mare cristallino e dune di sabbia candida e una bella pineta al Lazzareto, da Porto Palmas a Cala Frana nell’Argentiera, con alle spalle le strutture minerarie ottocentesche, abbandonate nel 1962, da Porto Ferro a Ezzi Mannu, e per finire la splendida Pelosa a Stintino, ahime affollatissima, ce la siamo goduta andandoci al mattino presto per scappare già alle 10: una candida spiaggia di sabbia finissima e un incredibile ...

  2. sissi
    , 3/7/2008 22:27
    Complice il caldo e qualche acciacco, il tempo è stato dedicato quasi esclusivamente al mare, dalla spiaggia di Maria Pia, con mare cristallino e dune di sabbia candida e una bella pineta al Lazzareto, da Porto Palmas a Cala Frana nell’Argentiera, con alle spalle le strutture minerarie ottocentesche, abbandonate nel 1962, da Porto Ferro a Ezzi Mannu, e per finire la splendida Pelosa a Stintino, ahime affollatissima, ce la siamo goduta andandoci al mattino presto per scappare già alle 10: una candida spiaggia di sabbia finissima e un incredibile ...