1. Diario di Viaggio Egitto: Mar rosso, marsa alam: kahramana garden e dugongo

    di , il 7/7/2008 14:01

    L’Egitto è vicino, appena quattro ore di volo e si arriva in un luogo dove c’è sempre il sole. Lasciare la nostra amata Italia, con il suo clima, le sue nuvole e l’umidità, uscire dall’aereo ed incontrare il vento caldo e secco di Marsa Alam vuol dire allontanarsi non solo fisicamente ma anche mentalmente…distrarsi dal vivere quotidiano e rigenerarsi.

    Ci siamo decisi a partire solo due giorni prima ed abbiamo scelto una struttura con un buon rapporto qualità prezzo, il Kahramana Garden della Swan Tour ...

  2. Sergio C.
    , 7/7/2008 14:01
    L’Egitto è vicino, appena quattro ore di volo e si arriva in un luogo dove c’è sempre il sole. Lasciare la nostra amata Italia, con il suo clima, le sue nuvole e l’umidità, uscire dall’aereo ed incontrare il vento caldo e secco di Marsa Alam vuol dire allontanarsi non solo fisicamente ma anche mentalmente…distrarsi dal vivere quotidiano e rigenerarsi.
    Ci siamo decisi a partire solo due giorni prima ed abbiamo scelto una struttura con un buon rapporto qualità prezzo, il Kahramana Garden della Swan Tour ...