1. Diario di Viaggio Francia: NORMANDIA E BRETAGNA, una fiaba da vivere

    di , il 31/10/2008 16:48

    Ogni viaggio è una scoperta unica ed irripetibile. Le immagini, i suoni, gli odori si imprimono negli spazi più profondi della memoria, formando una parte importante del vissuto. Quello che ci ha profondamente colpito, della Normandia come della Bretagna, è la luce. E’ diversa da quella cui siamo abituati. Si ha la percezione di essere immersi nella sconfinata tela di un Dio impressionista, contemporaneamente sperimentando un’altra forte sensazione che quei luoghi sanno dare: la vivificazione del nostro immaginario di bambini. Sarà l’abbondanza di foreste e fiumi, l’amorevole ...

  2. Gio66
    , 31/10/2008 16:48
    Ogni viaggio è una scoperta unica ed irripetibile. Le immagini, i suoni, gli odori si imprimono negli spazi più profondi della memoria, formando una parte importante del vissuto. Quello che ci ha profondamente colpito, della Normandia come della Bretagna, è la luce. E’ diversa da quella cui siamo abituati. Si ha la percezione di essere immersi nella sconfinata tela di un Dio impressionista, contemporaneamente sperimentando un’altra forte sensazione che quei luoghi sanno dare: la vivificazione del nostro immaginario di bambini. Sarà l’abbondanza di foreste e fiumi, l’amorevole ...