1. Diario di Viaggio Brasile: Bom dia, Brasil!

    di , il 8/11/2008 13:25

    Il Brasile è pericoloso. Per mesi ci è stato ripetuto come un mantra. Risultato: senza accorgercene, io e lui, freschi sposi, abbiamo incamerato quest’idea, ridotto al massimo l’itinerario e pensato solo “a stare tranquilli”. Rio, Salvador e ritorno. Niente cascate di Iguaçu, settembre non è proprio consigliato, i voli interni chissà come sono… Arriviamo a Rio, passiamo in taxi lungo le favelas e mi accorgo che nessuno mi ha veramente preparata a quello che sto vedendo. Non è solo pericoloso, non è solo povertà quella che vedo dai ...

  2. Aliflila
    , 8/11/2008 13:25
    Il Brasile è pericoloso. Per mesi ci è stato ripetuto come un mantra. Risultato: senza accorgercene, io e lui, freschi sposi, abbiamo incamerato quest’idea, ridotto al massimo l’itinerario e pensato solo “a stare tranquilli”. Rio, Salvador e ritorno. Niente cascate di Iguaçu, settembre non è proprio consigliato, i voli interni chissà come sono… Arriviamo a Rio, passiamo in taxi lungo le favelas e mi accorgo che nessuno mi ha veramente preparata a quello che sto vedendo. Non è solo pericoloso, non è solo povertà quella che vedo dai ...