1. Diario di Viaggio Armenia: La pace sarà domani..

    di , il 20/11/2008 15:12

    Feeling da deja-vu visto che vi scrivo dallo stesso computer, dello stesso ostello, dove sono a stato a

    Yerevan due anni fa.

    E niente e' cambiato da allora, si puo' ancora giocare a "conta gli scarafaggi anche tu", i muri sono ancora >sporchi e con scritte di esseri passati di qui in tempi oramai preistorici, e il bagno ha ancora le stesse orribili piastrelle a pezzi che si scrostano dal muro ad ogni passaggio.

    L'unica cosa che in effetti e' cambiata e' che ora le tende non pendono piu ...

  2. franxx
    , 20/11/2008 15:12
    Feeling da deja-vu visto che vi scrivo dallo stesso computer, dello stesso ostello, dove sono a stato a
    Yerevan due anni fa.
    E niente e' cambiato da allora, si puo' ancora giocare a "conta gli scarafaggi anche tu", i muri sono ancora >sporchi e con scritte di esseri passati di qui in tempi oramai preistorici, e il bagno ha ancora le stesse orribili piastrelle a pezzi che si scrostano dal muro ad ogni passaggio.
    L'unica cosa che in effetti e' cambiata e' che ora le tende non pendono piu ...