1. Diario di Viaggio Ruanda: Un filo sottile a cavallo tra presente e passato

    di , il 4/1/2009 16:43

    E’ rimasto nei miei occhi lo sguardo di quella donna anziana che, con molta circospezione, mi invita a scavare nel suo passato.

    Vicino a lei, in piedi, sua figlia che abbraccia in grembo il proprio bambino. Mi rivolgo all’anziana donna chiedendo se ha altri figli. Mi fissa attentamente negli occhi ed i suoi cominciano ad inumidirsi ed illuminarsi di luce riflessa dalle lampade di quello squallido bar in un villaggio a sud-est di Ruhuha in Rwanda , poi non dice una parola ma alza la sua mano destra avvicinandola al ...

  2. tete69
    , 4/1/2009 16:43
    E’ rimasto nei miei occhi lo sguardo di quella donna anziana che, con molta circospezione, mi invita a scavare nel suo passato.
    Vicino a lei, in piedi, sua figlia che abbraccia in grembo il proprio bambino. Mi rivolgo all’anziana donna chiedendo se ha altri figli. Mi fissa attentamente negli occhi ed i suoi cominciano ad inumidirsi ed illuminarsi di luce riflessa dalle lampade di quello squallido bar in un villaggio a sud-est di Ruhuha in Rwanda , poi non dice una parola ma alza la sua mano destra avvicinandola al ...