1. IN MOTO: la V...un saluto che mi manca...

    di , il 27/3/2001 00:00

    Hai capito vero...? Si...se stai leggendo questo messaggio... (oppure ti stai domandado di cosa diavolo parlo!!!) Intanto...Io sono Maja ho 30 anni e vivo a Roma, sono fotografa... x 9 anni della mia ho viaggiato con il mio compagno in Moto, e x 9 anni quel saluto mi ha accompagata...il saluto dei motociclisti...si perché i motociclisti quando viaggiano si salutano facendo il segno della "V" con le dita...e dio quanto mi manca...(...non lui la moto intendo...) comunque...c'é qualcuno lì fuori che quel saluto lo fa ancora...???

  2. Gio Queirolo
    , 12/4/2001 00:00
    Io di km in moto sul .... groppone ne avro' circa 100mila e quel saluto è una delle cose che mi fanno capire quanto sia diversa la 2 ruote dalla automobile.
    E' un imperativo , oltre che un piacere alzare il braccio formando la V con le dita verso chi ti viene incontro!!! E tanto più il braccio si stacca dal manubrio, tanto più il saluto è gioioso. Chi non lo fa , chi si sente superiore a questa manifestazione di amicizia , non ha assolutamente capito niente su cosa vuol dire veramente andare in moto.
    Sai , in quel momento , di condividere una passione, un modo di vivere , una filosofia di vita.
    See ya up on the road ...



    Ciao
    Gio' e Fra
  3. Massimo Visentin
    , 9/4/2001 00:00
    Non mi considero ancora (e chissà se mai lo sarò) un motociclista con la M maiuscola, uso la moto da meno di un anno, ed ho iniziato quando ne ho compiuti quaranta,
    però il saluto lo faccio quasi sempre (a meno che la mano sinistra non sia impegnata in qualche manovra) e la percentuale delle risposte direi che si attesta sul 90%.
    Certo, bisogna fare i "distinguo", sui quali mi sono documentato presso amici Motociclisti prima di farmi delle figuracce... ad esempio il discorso di "casta" (moto da strada, custom, scooter, ecc.),
    ma tutto sommato -almeno dalle mie parti, in provincia di Torino, tra due ruote ci si saluta sempre.
    E perché?, mi ha chiesto mia moglie... beh, forse la risposta a questa domanda richiederebbe l'apertura di un nuovo forum...
    Piuttosto: quando salutate un altro motociclista, e questo non vi risponde, cosa pensate?
    a: che cafone!
    b: stava pensando ad altro
    c: ma che cos'ho che non va da non meritare risposta al saluto?

    Cordialmente,
    Massimo
  4. Maja Ni704
    , 27/3/2001 00:00
    Hai capito vero...? Si...se stai leggendo questo messaggio... (oppure ti stai domandado di cosa diavolo parlo!!!) Intanto...Io sono Maja ho 30 anni e vivo a Roma, sono fotografa... x 9 anni della mia ho viaggiato con il mio compagno in Moto, e x 9 anni quel saluto mi ha accompagata...il saluto dei motociclisti...si perché i motociclisti quando viaggiano si salutano facendo il segno della "V" con le dita...e dio quanto mi manca...(...non lui la moto intendo...) comunque...c'é qualcuno lì fuori che quel saluto lo fa ancora...???