1. Diario di Viaggio Italia: Capodanno a Sorrento

    di , il 17/1/2009 16:44

    Abbiamo trascorso il Capodanno 2008/2009 sulla costiera sorrentina ed amalfitana. Siamo partiti da Milano in treno con l'Eurostar.. In sole 5,30 H. Con l'alta velocità siamo arrivati a Napoli, da lì siamo scesi nella stazione della circumvesuviana e abbiamo presso il treno per Sorrento, diretto, in 1 ora siamo arrivati.

    Iniziamo a dire che siamo partiti da Milano con -2 gradi e neve e siamo arrivati a Sorrento con sole e 16 gradi. Non male come inizio.

    Siamo arrivati nel residence prenotato, Hotel Villa Rosa. Una ...

  2. gio1964
    , 10/1/2011 11:10
    BEH, QUESTO E UN PROBLEMA DELLA CAMPANIA NEGLIGENZA ,ANTICONFORMISMO E ANARCHIA NE FANNO DA PADRONA,E LA COLPA DI CHI E? DEL POPOLO OVVIAMENTE,HO 47 ANNI SONO DI NAPOLI E IN TANTI ANNI HO VISTO SOLO DEGENERARE QUESTA CITTA E MAI MIGLIORARE IN QUALCOSA,E LA GENTE SE NE STA LI CON UN CERTO LASSISMO,DOVE INVECE DOVREBBERO FARSI SENTIER IN MODO SOLIDALE,QUI PAGHIAMO TUTTO E IL DOPPIO DI TUTTI,ALMENO PER CHI PAGA.BYE GIORGIO
  3. tatata2006
    , 17/1/2009 16:44
    Abbiamo trascorso il Capodanno 2008/2009 sulla costiera sorrentina ed amalfitana. Siamo partiti da Milano in treno con l'Eurostar.. In sole 5,30 H. Con l'alta velocità siamo arrivati a Napoli, da lì siamo scesi nella stazione della circumvesuviana e abbiamo presso il treno per Sorrento, diretto, in 1 ora siamo arrivati.
    Iniziamo a dire che siamo partiti da Milano con -2 gradi e neve e siamo arrivati a Sorrento con sole e 16 gradi. Non male come inizio.
    Siamo arrivati nel residence prenotato, Hotel Villa Rosa. Una ...