1. Diario di Viaggio Uzbekistan: "Oh!Oh! Cavallo Oh!Oh!

    di , il 23/2/2009 23:47

    Uzbekistan/Turkmenistan “Oh! Oh! Cavallo, Oh! Oh!”

    La disgregazione dell’Unione Sovietica ha aperto al turismo le repubbliche centroasiatiche. Alessandro Magno (356-323 a.C.) si avventurò alla conquista di queste terre dopo aver sottomesso l’impero persiano; il regno dei Parti (sec. III a.C-III d.C), situato nell’odierno Turkmenistan, tenne testa vittoriosamente all’Impero Romano; Marco Polo (1254-1324) le attraversò nel suo viaggio verso la Cina; Gengis Khan (1162-1227) e Tamerlano (1336-1405) vi fondarono grandi imperi. Ora anche noi possiamo percorrere in sicurezza l’antica Via della Seta ...

  2. Lu.Ce.
    , 23/2/2009 23:47
    Uzbekistan/Turkmenistan
    “Oh! Oh! Cavallo, Oh! Oh!”

    La disgregazione dell’Unione Sovietica ha aperto al turismo le repubbliche centroasiatiche. Alessandro Magno (356-323 a.C.) si avventurò alla conquista di queste terre dopo aver sottomesso l’impero persiano; il regno dei Parti (sec. III a.C-III d.C), situato nell’odierno Turkmenistan, tenne testa vittoriosamente all’Impero Romano; Marco Polo (1254-1324) le attraversò nel suo viaggio verso la Cina; Gengis Khan (1162-1227) e Tamerlano (1336-1405) vi fondarono grandi imperi. Ora anche noi possiamo percorrere in sicurezza l’antica Via della Seta ...