1. Diario di Viaggio Cuba: Conoscere cuba

    di , il 6/3/2009 14:05

    DIARIO DI VIAGGIO

    CUBA È CUBA, más o menos…

    È buia la strada che dall’aeroporto internazionale José Martí arriva a La Habana, l’illuminazione

    Pubblica è praticamente assente, le sagome massicce di una Buick e di una Pontiac si

    Materializzano ad un semaforo avvolte da una densa nube dall’acre odore. L’autopista è uno

    Slalom di pedoni e carrozze, il volto di Ernesto Che Guevara splende a tarda notte su Plaza de La

    Revolución ed appare paradossalmente l’unica icona a noi contemporanea.

    Todo el Mundo (per i ...

  2. jacopobrogi
    , 6/3/2009 14:05
    DIARIO DI VIAGGIO
    CUBA È CUBA, más o menos…

    È buia la strada che dall’aeroporto internazionale José Martí arriva a La Habana, l’illuminazione
    pubblica è praticamente assente, le sagome massicce di una Buick e di una Pontiac si
    materializzano ad un semaforo avvolte da una densa nube dall’acre odore. L’autopista è uno
    slalom di pedoni e carrozze, il volto di Ernesto Che Guevara splende a tarda notte su Plaza de La
    Revolución ed appare paradossalmente l’unica icona a noi contemporanea.
    Todo el Mundo (per i ...