1. Diario di Viaggio Spagna: Barcellona, dove il mare bacia l'arte

    di , il 11/3/2009 18:04

    La sveglia è trillata presto sabato 21 febbraio: alle 6.30 i baldi Alan e Irene sono in piè, pronti a caricarsi le valigie sulle braccia consci che, comunque vada, Alan lasciando Bolzano dimenticherà qualcosa. Il fondamentale, però, c’è tutto: carta d’identità, biglietti del treno , prenotazione di aereo e albergo sono già in saccoccia, nemmeno troppo schiacciati. Dopo sei comode orette per ora di pranzo siamo a Torino, breve sosta e alle 16 rotta verso Caselle dalla quale decolliamo con volo Ryanair intorno alle 18 e in perfetto ...

  2. brody29
    , 11/3/2009 18:04
    La sveglia è trillata presto sabato 21 febbraio: alle 6.30 i baldi Alan e Irene sono in piè, pronti a caricarsi le valigie sulle braccia consci che, comunque vada, Alan lasciando Bolzano dimenticherà qualcosa. Il fondamentale, però, c’è tutto: carta d’identità, biglietti del treno , prenotazione di aereo e albergo sono già in saccoccia, nemmeno troppo schiacciati. Dopo sei comode orette per ora di pranzo siamo a Torino, breve sosta e alle 16 rotta verso Caselle dalla quale decolliamo con volo Ryanair intorno alle 18 e in perfetto ...