1. Diario di Viaggio Giappone: Una settimana a TOKYO

    di , il 26/3/2009 17:51

    Stufo della monotona quotidianità di casa, sentivo il bisogno di cambiare aria. Cambiarla in modo radicale, per soddisfare la fame di avventura, alla ricerca di nuovi orizzonti; non si trattava di cercare semplicemente un posto lontano, ma piuttosto un luogo diverso in tutto per tutto..distante da ogni forma "europizzata" ed occidentale.

    Da molto pensavo al Giappone come meta.

    Quella che era partita come un'idea si è evoluta velocemente in un obbiettivo.

    Ottobre 2008: sul display del pc noto un'offerta di volo a 600 euro andata e ritorno ...

  2. Andrea_Vicenza
    , 26/3/2009 17:51
    Stufo della monotona quotidianità di casa, sentivo il bisogno di cambiare aria. Cambiarla in modo radicale, per soddisfare la fame di avventura, alla ricerca di nuovi orizzonti; non si trattava di cercare semplicemente un posto lontano, ma piuttosto un luogo diverso in tutto per tutto..distante da ogni forma "europizzata" ed occidentale.
    Da molto pensavo al Giappone come meta.
    Quella che era partita come un'idea si è evoluta velocemente in un obbiettivo.
    Ottobre 2008: sul display del pc noto un'offerta di volo a 600 euro andata e ritorno ...