1. Posta : Consiglio sul Giappone

    di , il 27/3/2009 13:47

    Cari Patrizio e Syusy,

    Con riferimento al vostro recente articolo sul Giappone, desidero segnalarvi che, essendo stato recentemente ( marzo 2008) nel Kansai, ho trovato interessantissimo visitare e pernottare nei templi buddhisti di Koya San ( ad 1 ora di treno da Osaka) e di Enjio-ji, poco distante da Himeji. In particolare in quest'ultima località, poco conosciuta e non frequentata dalle rotte turistiche abituali, consiglio di fermarsi alemno una notte, per apprezzare la magnifica ospitalità di un tempio tradizionale, immerso nel verde di un bosco, dove un intero complesso templare, ancora intatto da secoli aspetta solo di essere scoperto dai viaggiatori più sensibili al fascino dell'estremo oriente. La cena è stata splendida: presentata in modo coreografico e comprendente i più tipici piatti della cucina vegetariana. Nel piazzale dei tre templi sono state girate molte scene del film:"L'ultimo samurai". Perfino i "futon" dove abbiamo passato la notte erano sufficientemente caldi e confortevoli...insomma qulache disagio si deve pur affrontare per essere dei veri viaggiatori e non dei..."turisti percaso".!!

    Saluti e complimenti per la rivista

    Domenico Piccolboni

  2. Piccolboni
    , 27/3/2009 13:47
    Cari Patrizio e Syusy,
    con riferimento al vostro recente articolo sul Giappone, desidero segnalarvi che, essendo stato recentemente ( marzo 2008) nel Kansai, ho trovato interessantissimo visitare e pernottare nei templi buddhisti di Koya San ( ad 1 ora di treno da Osaka) e di Enjio-ji, poco distante da Himeji. In particolare in quest'ultima località, poco conosciuta e non frequentata dalle rotte turistiche abituali, consiglio di fermarsi alemno una notte, per apprezzare la magnifica ospitalità di un tempio tradizionale, immerso nel verde di un bosco, dove un intero complesso templare, ancora intatto da secoli aspetta solo di essere scoperto dai viaggiatori più sensibili al fascino dell'estremo oriente. La cena è stata splendida: presentata in modo coreografico e comprendente i più tipici piatti della cucina vegetariana. Nel piazzale dei tre templi sono state girate molte scene del film:"L'ultimo samurai". Perfino i "futon" dove abbiamo passato la notte erano sufficientemente caldi e confortevoli...insomma qulache disagio si deve pur affrontare per essere dei veri viaggiatori e non dei..."turisti percaso".!!
    Saluti e complimenti per la rivista
    Domenico Piccolboni