1. Diario di Viaggio Botswana: Di acqua e di sabbia

    di , il 7/4/2009 00:09

    “…DI ACQUA E DI SABBIA.…”

    BOTSWANA, CAPRIVI , ZIMBABWE

    “...Non ci sono rumori in questa mattina di agosto. Il silenzio è talmente profondo da essere assordante, pura assenza. La sfera infuocata del sole all’alba colora l’orizzonte di una luce soffusa, ed i canneti si stagliano come immensi candelabri sullo sfondo di un cielo colore dell’ambra, mentre il nero delle acque della palude lentamente si rischiara lasciando intravedere i contorni dei banchi di ninfee con i fiori ancora chiusi, assonnati.

    Il lento incedere della piroga non contamina la quiete ...

  2. RosannaCiani
    , 5/5/2010 22:00
    Dopo la Namibia...viene voglia di partire domani! Rosanna
  3. RoboGabr'Aoun
    , 7/4/2009 00:09
    “…DI ACQUA E DI SABBIA.…”
    BOTSWANA, CAPRIVI , ZIMBABWE
    “...Non ci sono rumori in questa mattina di agosto. Il silenzio è talmente profondo da essere assordante, pura assenza. La sfera infuocata del sole all’alba colora l’orizzonte di una luce soffusa, ed i canneti si stagliano come immensi candelabri sullo sfondo di un cielo colore dell’ambra, mentre il nero delle acque della palude lentamente si rischiara lasciando intravedere i contorni dei banchi di ninfee con i fiori ancora chiusi, assonnati.
    Il lento incedere della piroga non contamina la quiete ...