1. Diario di Viaggio Marocco: Capodanno a Marrakech

    di , il 9/4/2009 10:08

    E’ il sorriso di Amin che ci accoglie appena arrivati, un sorriso aperto e caloroso che ci dice “Bienvenue en Marrakech” con l’espressione di letizia e di cordialità tipica di questo popolo fantastico e sorprendente.

    Amin è l’amministratore tuttofare del nostro riad, colui che ho sentito la sera prima per rassicurarmi sulla prenotazione e sul transfert richiesto e che per telefono, in perfetto francese, mi ha detto di stare tranquillo, che avrei trovato un autista in aeroporto e un inserviente poco fuori la medina.

    Abbiamo l’aereo alle ...

  2. Tonyofitaly
    , 9/4/2009 10:08
    E’ il sorriso di Amin che ci accoglie appena arrivati, un sorriso aperto e caloroso che ci dice “Bienvenue en Marrakech” con l’espressione di letizia e di cordialità tipica di questo popolo fantastico e sorprendente.
    Amin è l’amministratore tuttofare del nostro riad, colui che ho sentito la sera prima per rassicurarmi sulla prenotazione e sul transfert richiesto e che per telefono, in perfetto francese, mi ha detto di stare tranquillo, che avrei trovato un autista in aeroporto e un inserviente poco fuori la medina.
    Abbiamo l’aereo alle ...