1. Diario di Viaggio Libia: Loro sanno

    di , il 16/4/2009 17:45

    Svegliarsi ogni mattino in un punto diverso del vasto deserto. Uscire dalla tenda e trovarsi davanti allo splendore di un nuovo mattino: tendere le braccia, stirarsi nell'aria fredda e pura; riempirsi di luce e di spazio; conoscere, al risveglio, la straordinaria ebbrezza di respirare solamente, di vivere solamente...

    [ Pierre Loti, romanziere versato sui temi dell'esotismo naturalistico ]

    Dopo averlo lambito sull'orlo in Marocco e in Egitto, quest'anno entro nel Sahara dalla porta principale: la Libia. Essendo l'unico paese nordafricano che non presenta barriere naturali invalicabili tra ...

  2. robinia
    , 16/4/2009 17:45
    Svegliarsi ogni mattino in un punto diverso del vasto deserto. Uscire dalla tenda e trovarsi davanti allo splendore di un nuovo mattino: tendere le braccia, stirarsi nell'aria fredda e pura; riempirsi di luce e di spazio; conoscere, al risveglio, la straordinaria ebbrezza di respirare solamente, di vivere solamente...
    [ Pierre Loti, romanziere versato sui temi dell'esotismo naturalistico ]
    Dopo averlo lambito sull'orlo in Marocco e in Egitto, quest'anno entro nel Sahara dalla porta principale: la Libia. Essendo l'unico paese nordafricano che non presenta barriere naturali invalicabili tra ...