La nazione che sembra costruita ieri

Siamo partiti in 4 da Piacenza,abbiamo lasciato la nostra auto al Planet Parcking ( 43 euro per 11 giorni) e abbiamo volato con la KLM con biglietto acquistato al CTS per 393 euro A/R. Ad Helsinki abbiamo ritirato l'auto a ...

  • di cicogna
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Siamo partiti in 4 da Piacenza,abbiamo lasciato la nostra auto al Planet Parcking ( 43 euro per 11 giorni) e abbiamo volato con la KLM con biglietto acquistato al CTS per 393 euro A/R.

Ad Helsinki abbiamo ritirato l'auto a noleggio prenotata in rete alla BEVARI CAR RENTAL per 430 euro,7 giorni.Siamo subito partiti alla volta di LAPPEENRANTA (230KM dalla capitale) dove abbiamo dormito nel FINNOSTEL a 69 euro la stanza.Per gli amanti del minigolf ci sono 18 buche a 4 euro.Cena nell'hotel con 8 euro.

2° GIORNO: Partiti per SAVONLINNA(126km) abbiamo visitato il castello medievale (5 euro)molto ben ristrutturato e conservato e poi a KERIMAKI(10 km) la chiesa in legno,arrivati a KUOPIO abbiamo ammirato il panorama dei laghi e boschi dalla torre della città ( 3 euro) e abbiamo pernottato in stanza a quattro letti per 120 euro 3° giorno:attraversata della Finlandia fino a ROVANIEMI(497km) passamdo per OULU e pernottamento per due notti al Cumulus hotel a 71 euro la stanza.

4° giorno:visita al SANTA CLAUS VILLAGE sul circolo polare artico con ben 26 gradi di temperatura.Acquisto ricordini,spedizione delle cartoline dall'ufficio postale di Babbo Natale,foto con il medesimo (19 euro). Altra visita al Santapark dove si ritorna bambini,ci si mette di nuovo in gioco con gli elfi di Babbo Natale e se non si accetta questo è meglio non andarci.

5° giorno:Si ritorna a sud e dopo 581 km si arriva a JYVASKYLA,la città che ha diverse costruzioni dell'architetto ALVAR AALTO(solo per intenditori a mio parere).Pernottamento in altro Cumulus hotel a 74 euro.

6° giorno:dopo 150 km arrivo a TAMPERE e ingresso al SARKANNIEMI(parco dei divertimenti a 25 euro) con visita al planetario,all'acquario,allo spettacolo con i delfini(veramente fantastico) e salita sulla torre alta 167 metri da cui si gode un meraviglioso panorama.

Vari musie sono aperti solo fino alle 16 il sabato e la domenica e quindi è difficile visitarli se si sta solo un giorno.Pernottamento ad un altro Cumulus Hotel a 84 euro.

7° giorno da Tampere a HAMEENLINNA,passando per HACTULA dove troviamo una chiesa del 1300,e visita al castello del 13° secolo(5 euro).Partiamo poi alla volta di TURKU e anche qui visitiamo un castello medievale(6,50 euro),pranziamo su uno dei tanti battelli adibiti a ristorante,visitiamo la cattedrale e il centro della città.Pernottiamo presso il convento delle suore cattoliche di santa Brigida(albergo segnato su tutte le guide) al prezzo di 61 euro 8° giorno:Si ritorna ad Helsinki ma prima facciamo tappa alle rovine del castello di Roseborg vicino a VEKENAS(1 euro).Ad Helsinki restituiamo l'auto e pernottiamo per tre notti all'hotel Arthur vicino alla stazione ferroviaria e per 77 euro a stanza/notte.Visita al porto.

9°giorno: tutto dedicato alla capitale con visita alle diverse chiese,allo stadio olimpico ,al centro.E' una città veramente graziosa,non ha nulla di antico,ma il piano urbano è bello,le case tutte in ordine,i palazzi e le strade pulite e la si può visitare tutta in un giorno.

Abbiamo anche fatto un giro sul battello attorno alle varie isole che antistanno alla città(16 euro) e visitato lo zoo che è su di una isola(8 euro).

10° giorno: siamo andati a TALLIN con l'aliscafo della Linda Line (37 euro).Il mare era agitato per cui non lo consiglio a chi soffre appena il mare perchè si balla veramente tanto. Tallin è veramente stupenda e vale il tempo e la spesa.

11° giorno:con il bus della Finnair siamo andati all'aeroporto(5,40 euro)e siamo rientrati a Malpensa Durante i viaggi il pranzo era presso le aree di servizio a prezzo fisso di 7,90 euro.Il tempo ci ha aiutato,non abbiamo mai preso una goccia d'acqua e la temperatura si è mantenuta sempre sui 25/26 gradi,le mitiche zanzare non le abbiamo viste.La spesa totale del viaggio(tutto compreso) è stata di 1300 euro a testa,ma si poteva spendere meno!Le strade della Finlandia sono belle, pianeggianti e ci sono limiti di 100 e 80 Km orari e molto spesso c'è il divieto di sorpasso per cui il viaggio diventa un pò monotono in quanto i boschi di betulle e di abeti rossi non permettono altra visuale e i mille e mille laghi dalla strada si vedono raramente.

La mia impressione è che la Finlandia sia stata costruita ieri perchè anche le case dei secoli scorsi sono uguali a quelle odierne,senza fronzoli,tutte perfettamente pulite e dipinte da poco,vale comunque il viaggio.ANDATECI!!!! Cristina Marchi ( mamacriso@tiscali.It )

  • 365 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social